Il signore delle mosche

William Golding

Traduttore: L. De Palma
Editore: Mondadori
Collana: Oscar moderni
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
In commercio dal: 16/05/2017
Pagine: XIV-263 p., Brossura
  • EAN: 9788804676850
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 7,02

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabiana

    31/01/2018 14:44:41

    L'ho trovato un libro veramente bello, e non solo per la facilità della lettura: il racconto è scritto veramente bene. La storia è geniale, anche se alcuni punti di domanda non esistenziali rimangono. Mi è molto dispiaciuto per Piggy e avrei voluto tanto sapere il suo vero nome. Non credo sia voluto, ma mi piace pensare che ci sia un messaggio, dopo tutto: all'inizio della storia un ragazzo propone di fare una cosa, quasi nessuno lo ascolta. Alla fine questa cosa succede involontariamente e ehi, si scopre che quel ragazzo aveva ragione. Mi piace pensare che il messaggio sia che, se qualcosa non va, basta riprovare, mettendoci più forza e più determinazione. La seconda volta potrebbe andare. Il libro mi è piaciuto anche per un altro motivo: all'inizio Ralph è un ragazzino sfacciato e strafottente ed è proprio lui ad suggerire il soprannome di Piggy all'intera gang, che ovviamente dopo non l'ha più preso sul serio. Ralph, però, subirà un cambiamento e diventerà più maturo, anche grazie alla presenza di Piggy. Questo libro dimostra a tutti i romanzi psicologici ottocenteschi che si può provocare un cambiamento psicologico al protagonista, anche portando avanti la narrazione, facendo avvenire qualcosa nel romanzo! In conclusione, mi è piaciuto molto, lo trovo un ottimo libro.

Scrivi una recensione