Il licenziamento individuale collettivo. Lavoro privato e pubblico

Maurizio Tatarelli

Editore: CEDAM
Edizione: 4
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 1 maggio 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788813354923
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 42,50

€ 50,00

Risparmi € 7,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

43 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Il volume, giunto alla quinta edizione, presenta una nuova impostazione, che tiene conto delle innovazioni introdotte dalla Riforma Fornero, oggetto di compiuta trattazione. Rilevante è, poi, il numero degli istituti sottoposti a revisione, nel perdurante obiettivo di fornire una descrizione analitica, chiara e puntuale della disciplina del licenziamento individuale e collettivo, sia nel lavoro privato, che in quello pubblico contrattualizzato. L’ultimo capitolo contiene un approfondito esame della disciplina del licenziamento nel contratto di lavoro a tutele crescenti, introdotta dal decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 23, in attuazione del Jobs Act. La trattazione presta particolare attenzione alla più recente interpretazione giurisprudenziale, di legittimità e di merito; la citazione della dottrina e della giurisprudenza è spesso accompagnata dalla riproduzione del nucleo essenziale delle argomentazioni addotte; frequente è il richiamo del contenuto di decisioni inedite; adeguato rilievo è riservato alle questioni dogmatiche.