DISPONIBILITA' IMMEDIATA

Lieve come la neve

Chiara Trabalza

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 298,98 KB
  • EAN: 9788868828271
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Camilla è giovane e indipendente, ha un ottimo lavoro in una casa di moda, vive da sola in un delizioso appartamento ed è fidanzata con il suo capo che le regala viaggi e divertimenti. La sua vita perfetta, scandita da ritmi frenetici e serate mondane, viene sconvolta dalla notizia della morte di sua sorella con la quale non parla ormai da otto anni. Ma il destino ha in serbo per lei un altro imprevisto. Le viene data in affido una bambina, sua nipote Viola, di cui lei ignorava perfino l’esistenza. Viola si rifiuta di parlare, non comunica con il mondo esterno e trascorre le giornate da sola, chiusa nel suo silenzio. Camilla dovrà imparare a camminare in punta di piedi tra quei dolorosi silenzi, percorrendo la strada dei ricordi fino al giorno in cui sua sorella divenne per lei una nemica. Perché negli occhi verdi e malinconici di quella bambina si nasconde il segreto che ha diviso tanti anni prima le due sorelle, un segreto pesante come un macigno. Ma ci vuole coraggio per riaprire la porta del passato. E proprio quando Camilla penserà di non farcela scoprirà di non essere sola. Il suo misterioso e riservato vicino di casa le farà scoprire un nuovo modo di amare e tornerà a farle battere il cuore. Perché solo un amore profondo può rimarginare le cicatrici di un passato doloroso. Una storia emozionante e intensa, dolce e delicata come una favola...
3,75
di 5
Totale 4
5
0
4
3
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Chiaroluna

    06/12/2017 19:11:09

    Terapeutico.

  • User Icon

    S.

    03/12/2017 18:39:26

    Un romantico un po' hot con qualcosa in più: come assumersi la responsabilità di una bimba faccia crescere. Il tema non è molto originale anche se l'aspetto del trauma e dei rapporti famigliari rende il libro più articolato e interessante. Il libro è a tratti zuccheroso e lento però il passaggio dal prima al dopo, da single a genitore è ben strutturato e la descrizione dei personaggi in particolare a livello emotivo e psicologico ben fatta.

  • User Icon

    La Fatina dei libri

    07/09/2017 10:20:28

    Sono felice di aver letto questo romanzo perché dentro mi ha suscitato forti emozioni. L’autrice ha grande padronanza di linguaggio. La trama è molto coinvolgente per non parlare dei personaggi descritti in maniera molto dettagliata dal punto di vista psicologico. Leggere questo libro è come stare sulle montagne russe, lascia senza fiato e il cuore batte forte. La Sirani ha un modo coinvolgente di descrivere sentimenti e stati d’animo. La sua scrittura entra nelle vene fino a raggiungere il cuore, riesce a coinvolgere chi legge la sua storia. Consiglio la lettura di questo straordinario romanzo a tutte quelle persone che hanno voglia di godere un momento di sano relax per sognare e allontanarsi per un po’ dalla vita quotidiana. Un romanzo agrodolce sull’amore e le relazioni più folli e peccaminose.

  • User Icon

    Francesca Salatino

    13/02/2017 16:57:12

    Una lettura che offre spunti di riflessione per le tante donne che portano avanti relazioni con uomini che non le meritano. Lieve come la neve ricorda un po’ i romanzi di Danielle Steel. Apparentemente può sembrare una delle tante trame tipiche dei romanzi rosa, ma non è così. Questa storia romantica ci fa riflettere su una problematica attuale. Prendiamo il personaggio di Andrea, il vicino di Camilla. Oltre ad essere romantico, sincero e protettivo, è pure attraente. È l’uomo perfetto. Come lui ce ne sono pochi. Eppure Camilla, donna dolce e bisognosa d’affetto, sta con Ethan. Andrea è attratto da Camilla da diversi anni, ma lei nemmeno si accorge di lui, delle qualità che ha, perché nella sua mente c’è Ethan, un uomo odioso che non merita una donna come lei. Questa forma di masochismo è - ahimé - frequente in molte donne. Ci sono donne che vengono corteggiate da uomini fantastici e disposti ad amarle di un amore sincero, eppure queste donne rinunciano a loro per stare con uomini che in realtà le usano, spesso solo per sfoggiare che bella “cosa” hanno. Ci sono donne che distruggono la propria vita per stare con uomini come Ethan. Ci sono donne che si lasciano umiliare, o magari picchiare, perfino uccidere. A volte, quando sentiamo parlare di episodi di femminicidio, scopriamo che la donna uccisa stava con il proprio uomo-assassino da anni, sopportava, sopportava, e mai denunciava, mai si ribellava. Uomini perfetti come Andrea, o quasi perfetti simili a lui, ce ne sono. Forse sono pochi, ma ci sono. Non mancano riflessioni intense come quella che segue:“Alcune volte ci illudiamo di avere tempo a sufficienza per fare tutto, per perdonare ed essere perdonati, per chiarirsi e fare pace (…). Ma (…) nulla ci appartiene, nemmeno un solo istante del tempo e la vita qualche volta sconvolge i nostri piani. E così gli anni passano veloci (...) e il tempo sottratto (...) alle persone che amavamo non lo riavremo più indietro e le occasioni mancate non ritorneranno”.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali