I limiti sociali allo sviluppo

Fred Hirsch

Traduttore: L. Aleotti
Curatore: L. Martinelli
Editore: Bompiani
Collana: Studi Bompiani
Edizione: 3
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 17 ottobre 2001
Pagine: 240 p.
  • EAN: 9788845250002
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Che non ci siano possibilità di uno sviluppo illimitato per Fred Hirsch è cosa certa ma, a differenza di chi ha posto l'attenzione sulle disponibilità decrescenti delle risorse, egli sostiene che i limiti allo sviluppo sono sociali anziché fisici. Man mano che cresce la ricchezza materiale di una società, i consumatori si orientano verso una quota crescente di beni e servizi volti a soddisfare bisogni non fondamentali, ma a questi beni e servizi non tutti possono accedere, o perlomeno non tutti assieme, senza cioè contenderseli e privarsene a vicenda. Hirsch li chiama "posizionali", appunto perché l'accesso a essi dipende dallo stato sociale e dal reddito individuale relativo a quello degli altri.

€ 14,93

€ 17,56

Risparmi € 2,63 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile