La lingua del santo (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1999
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 9,99 €)

Antonio e Willy, due perdenti in una città dove tutti sembrano avere vinto alla lotteria del successo e del denaro. Fino al giorno in cui anche per loro arriva la Fortuna: ladruncoli da strapazzo, rubano la Lingua di Sant'Antonio. Dovranno solo riuscire a farsi pagare un ricco riscatto. Poi ogni loro sogno potrà avverarsi.
4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Blues66

    29/12/2019 17:06:24

    Commedia di Mazzacurati con due strepitosi Bentivoglio ed Albanese...situazioni tragicomiche per un film entusiasmante...

Commedia amara autentica e commovente

Trama

Con La Lingua del santo Mazzacurati ci dimostra come si possa fare cinema in Italia a partire dalla tradizione ma guardando in avanti. La commedia? C'è: sia nel ritratto della provincia veneta, che nei volti dei due protagonisti, Willy/Fabrizio Bentivoglio e Antonio/Antonio Albanese. La comicità amara di tanto cinema italiano passato? C'è pure quella: in Italia non siamo mai riusciti a riderci addosso senza (anche) piangerci addosso. Il tutto si fonde bene perchè ci sono due nuovi elementi, sempre più presenti nel (futuro del) cinema italiano d'oggi: il gusto del grottesco e la voglia di comunicare sentimenti autentici, senza più nascondersi dietro le maschere di tanti passati cliché.

  • Produzione: Mustang Entertainment, 2019
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 110 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Carlo Mazzacurati Cover

    Regista italiano. Notte italiana (1987) segna l’esordio di un regista schivo e sensibile, capace di scovare gli angoli nascosti di una provincia intesa non solo come luogo geografico ma come spazio narrativamente intimo e lontano dai toni gridati. Da Un’altra vita (1992) a Il toro (1994) a Vesna va veloce (1996), descrive l’andatura dolente e ostinatamente dignitosa di un’umanità alla ricerca di un riscatto esistenziale, mostrandosi sempre attento alla misura espressiva e alla semplicità del racconto. Con La lingua del santo (2000) incrocia i codici della commedia e stempera (senza eliminarli) i toni malinconici della sua poetica, mentre con A cavallo della tigre (2002) si misura con un anomalo remake dell’omonima commedia girata nel 1961 da L. Comencini. In L’amore ritrovato (2004), tratto... Approfondisci
  • Isabella Ferrari Cover

    "Nome d'arte di I. Fogliazza, attrice italiana. Il suo esordio nel cinema è nella più classica delle commedie estive, in Sapore di mare (1983) di C. Vanzina. Nello stesso anno compare in un altro film di Vanzina, Il ras del quartiere con D. Abatantuono, e Sapore di mare - Un anno dopo di B. Cortini. Dopo altre esili commedie (Domani mi sposo, 1984, di F. Massaro; Il ragazzo del Pony Express, 1986, di F. Amurri), interpreta il primo ruolo drammatico di un certo impegno e da protagonista in Appuntamento a Liverpool (1988) di M.T. Giordana, storia di una ragazza che cerca di vendicarsi dell'uomo che ha accidentalmente causato la morte di suo padre. A suo agio nelle commedie (Willi Signori e vengo da lontano, 1989, di F. Nuti) e nei drammi (Cronaca di un amore violato, 1994, di G. Battiato), ottiene... Approfondisci
  • Toni Bertorelli Cover

    "Attore italiano. Premiato interprete (spesso sotto la direzione di C. Cecchi) e regista teatrale, nel 1983 esordisce sul grande schermo in Stangata napoletana - La trastola di V. Caprioli, per dedicarsi poi al cinema con maggiore continuità negli anni '90 con film come Morte di un matematico napoletano (1992) di M. Martone e Pasolini, un delitto italiano (1995) di M.T. Giordana, che gli vale il Sacher d'oro quale miglior attore non protagonista. Figura obliqua e affilata, annovera nella sua nutrita filmografia sia la collaborazione – sempre in ruoli secondari – con autori quali C. Mazzacurati (La lingua del santo, 2000), N. Moretti (La stanza del figlio, 2001; Il caimano, 2006) e G. Piccioni (Luce dei miei occhi, 2001), sia operazioni giovanilistiche (Zora la vampira, 2000 dei Manetti Bros.,... Approfondisci
  • Antonio Albanese Cover

    Antonio Albanese ha pubblicato tra l'altro Diario di un anarchico foggiano (Baldini & Castoldi) e, presso Einaudi Stile libero, Giú al Nord (con Michele Serra ed Enzo Santin, 1999). Nel 2005 ha pubblicato per Stile libero Extra Cchiù pilu pe' tutti e nel 2006 ha pubblicato per Stile libero Dvd Personaggi. (Dal sito Einaudi) Approfondisci
Note legali