Lobby d'Italia. Il sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica - Andrea Pritoni - copertina
Salvato in 16 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Lobby d'Italia. Il sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica
15,20 € 16,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Lobby d'Italia. Il sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica 150 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
16,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
15,20 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
15,20 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
16,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
16,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
16,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,64 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Lobby d'Italia. Il sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica - Andrea Pritoni - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Lobby d'Italia. Il sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica Andrea Pritoni
€ 16,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Chi sono le più influenti lobby italiane? Come e quanto riescono a incidere sulle decisioni pubbliche? E tutto questo che effetti ha sul funzionamento e la qualità della nostra democrazia? Nel rispondere a tali importanti interrogativi, l'autore mette a confronto i tratti salienti della politica degli interessi così come è andata strutturandosi nel corso della storia repubblicana, con un'attenta e puntuale analisi di come si presenta oggi. Nello specifico, vengono illustrate le caratteristiche distintive del sistema rispetto alla propria densità e differenziazione interna, nonché alle modalità attraverso le quali i gruppi di interesse italiani conducono la propria attività di lobbying, accedono alle diverse sedi istituzionali - nazionali e comunitarie - e incidono sul processo decisionale. Ne emerge un quadro decisamente rinnovato rispetto all'assetto della Prima Repubblica. Da un lato, all'interno del sistema è molto aumentato il grado di pluralismo: sempre più gruppi, rappresentanti una sempre più ampia varietà di interessi organizzati, sono oggi in grado di giocare un ruolo importante nel processo decisionale. Dall'altro lato, il prezzo di questa maggiore apertura risiede in una aumentata frammentazione e instabilità del sistema, principalmente legata al ridimensionamento dei partiti politici quali attori principali del policymaking.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
1 febbraio 2018
142 p., Brossura
9788843089017
Chiudi

Indice

Indice

Ringraziamenti

Introduzione. Le lobby e la democrazia italiana

1. Le lobby nella Prima Repubblica
Il ruolo delle lobby nel consolidamento democratico - “Clientela” e “parentela” - Collateralismo e subordinazione dei gruppi nei confronti dei partiti - Un sistema né pluralista né neocorporativo: il “pluralismo oligopolistico”

2. Il sistema degli interessi italiano: caratteristiche demografiche
La letteratura sulle interest populations: densità, diversità, bias, pressioni ambientali - Lobby d’Italia: chi sono? L’identificazione della popolazione di riferimento - Densità e diversità del sistema degli interessi tra Prima e Seconda Repubblica - Un sistema “più denso” e “più diverso” che nel passato: quali le ragioni?

3. Le logiche di azione strategica: l’attività di lobbying
“Fare lobbying”: chi, come, dove, quando - L’ampiezza della mobilitazione: specializzazione o differenziazione? - Coalizioni di interesse o lobbying indipendente? - Strategie dirette o strategie indirette?

4. L’accesso alle sedi istituzionali: gruppi insider vs gruppi outsider?
L’importanza dell’accesso nella letteratura specialistica - L’accesso presso le sedi istituzionali nazionali - Gruppi e partiti: cosa è rimasto del gatekeeping partitico? - L’accesso delle lobby italiane presso le istituzioni europee

5. Vincitori e vinti: chi ottiene di più nel processo decisionale?
«Who gets what, when, how»: l’essenza stessa della politica - Influire sul processo di policy: la scelta dei processi decisionali (2005-12) - Processi decisionali ad alta salienza politica - Processi decisionali a bassa salienza politica - Risorse, contesto, strategie e attori istituzionali: il complesso puzzle dell’influenza Conclusioni. Dalla centralità dei partiti al “pluralismo sregolato”

Riferimenti bibliografici

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore