Lucia nel tempo di Napoleone. Ritratto di una grande veneziana

Andrea Di Robilant

Editore: Corbaccio
Anno edizione: 2008
Pagine: 301 p., Rilegato
  • EAN: 9788879729543
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,04

€ 10,04

€ 18,60

10 punti Premium

€ 15,81

€ 18,60

Risparmi € 2,79 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gracet

    25/08/2009 09:26:15

    Secondo libro di A. Di Robilant e, come il precedente, proprio ben riuscito. Adorabili le ricostruzioni degli ambienti (e sono proprio tanti tra Roma Parigi Vienna Venezia Alvisopoli ecc.) e del periodo storico, che va approssimativamente dalla fine del '700 alla caduta napoleonica e poco oltre. Ma quello che più affascina è la puntuale ricostruzione delle personalità dei diversi personaggi, in primis di Lucia, del marito, l'eterno assente Alvise Mocenigo, ma anche del caro medico dell'Imperatrice austriaca, della sorella Paolina, e di tanti altri più o meno importanti. Caratteri così ben cesellati grazie anche al grande lavoro di ricerca fatto dall'autore . Infatti tutto trae origine dalle lettere di famiglia che gli ultimi discendenti dei Mocenigo, i Di Robilant appunto, trovano nel palazzo di famiglia ormai passato in altre mani. Comincia così una fruttuosa ricerca che ha permesso ad Andrea Di Robilant di attingere direttamente tra le 1500 lettere che compongono la corrispondenza delle sorelle Memmo, conservate presso la biblioteca comunale di Bergamo, e il diario di Lucia ritrovato a Parigi. Sono nati in questo modo i due fortunati romanzi 'Lucia nel tempo di Napoleone' e, a mio parere, l'ancor più bello 'Un amore Veneziano', altro romanzo storico che si colloca qualche generazione prima di Lucia e che narra la travolgente passione del padre di lei, Andrea Memmo, con Giustiniana Wynne. Per gli amanti del romanzo storico ambedue imperdibili!

Scrivi una recensione