Anno edizione: 2006
Pagine: X-278 p.
  • EAN: 9788800860642
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Questa monografia, utilizzando insieme gli strumenti dell'ermeneutica psicanalitica e di quella letteraria, cerca di interpretare contestualmente la vita e l'opera, e prova a mostrare che la 'distrazione' di Ludovico Ariosto non è solo una maschera aneddotica, ma uno dei sintomi di una condizione nevrotica da cui nasce il bisogno riparatore della poesia. Di questa riparazione simbolica, tanto più splendida nei suoi risultati quanto più psichicamente necessaria, si segue il percorso che va dalla fase elegiaca della gioventù latina alla grande invenzione di un'ironia 'paterna' nell'Orlando furioso, invenzione che però non cessa di subire l'offensiva di affetti (gelosia, invidia, rancore) che emergendo dall'infanzia più remota trovano anche facile esca nelle strutture della società cortigiana e nei conflitti della storia contemporanea, la cui eco risuona più cupamente nelle ultime opere.

€ 16,58

€ 19,50

Risparmi € 2,92 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità: