Editore: Mondadori
Collana: Ingrandimenti
Anno edizione: 2007
Pagine: 153 p., Rilegato
  • EAN: 9788804573135

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sele

    02/01/2013 23:11:50

    Una grandissima delusione! Ho acquistato questo libro con ansia e impazienza di leggerlo ed invece finirlo è stata un'impresa epica!! Nonostante siano davvero poche pagine ho impiegato giorni interni chiudendolo in continuazione per la noia e la lentezza! Troppo ripetitivo e ridondante ed alla fine ti lascia molto poco..Forse non è proprio il mio libro, chissà che a qualcun'altro invece non trasmetta di più..

  • User Icon

    ant

    01/05/2011 18:53:03

    Questo testo della Spaak è veramente duro e a volte mi sono spaventato e sentito disturbato nel leggere di certe cose, la considerazione che in uomo scatta subito dopo aver letto un romanzo come questo è: possibile che una donna x amore riesca ad annientarsi, abbassandosi fino a livelli di malvivere assoluti? A quanto pare sì! Breve sunto del libro: narra di una tragica storia d'amore tra una donna agiata, pianista professionista con villa sul lago, e con trascorsi d'infanzia fatti di abbandoni e di rapporti contrastati con familiari, e un uomo opportunista e spietato. La storia si sviluppa con un crescendo di negatività e perversioni che lasciano di stucco il lettore, all'inizio la protagonista femminile della storia è convinta di aver salvato dal baratro un uomo afflitto da un male incurabile, poi pagina leggendo la stessa si rende conto di essere finita in un vicolo cieco di egoismo e prevaricazioni, quest'uomo oltre ad essere spietato e bieco ..non la ama affatto, anzi nasconde terribili segreti che non svelerà mai e che lei scoprirà casualmente. A grandi linee il romanzo si sviluppa sui temi di cui sopra, io volevo solo semplicemente focalizzare l'attenzione sul come una donna possa essere così soggiogata dalla figura dell'uomo che , più che in carne e ossa, lei ha idealizzato ma che in fondo non corrsponde per niente alla realtà. Quanto è importante un "Lui" per una donna(e qui la Spaak ha centrato benissimo il titolo)? Quanto ci mette una donna innamorata e semplice a liberarsi di sogni e fantasie e iniziare a combattere duramente e senza sconti contro l'avversario che la sta prendendo in giro? Scatenare questi dubbi, per quanto mi riguarda, sono il merito e il vanto di questo libro. Un testo questo che a mio parere fa molto riflettere e quindi interessante, brava "Caterina" ottima esploratrice dell'animo femminile

  • User Icon

    rosario Portici(Na)

    18/01/2008 14:47:31

    E'un racconto doloroso e intenso...un racconto d'amore finito fin dalle prime pagine,ma questo non evita al lettore di suscitare curiosita' del perchè fiisce.C.Spaak è tornata a scrivere, convincendo molto con questo articolato amore,utile alla protagonista,che dal clamore artistico ,tocchera' il fondo come professionista,come donna e come amante,per chi?Per un "lui",un enigma di uomo (?),un personaggio in balia del desiderio,non una persona...ma un mix di personalita' che in fondo non conosce bene neanche "lui". Il libro si fa leggere tutto d'un fiato..sicuramente pensandoci molto anche nei giorni seguenti....

Scrivi una recensione