Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Luisito. A love story

Luisito. A love story

Susanna Tamaro

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Vanda Edizioni
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 339,85 KB
  • EAN: 9788898475193

€ 9,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

If life is a fairy tale, it deserves a happy ending. Anselma is a retired teacher, a lonely, elderly widow whose self esteem has been battered by both her husband and her estranged the children. But her life is dramatically changed one sultry summer evening when she finds an abandoned parrot next to a dumpster, and impulsively decides to take it home. While Anzelma cares for the parrot, she is nurtured by that relationship. The ice around her heart melts, and memories resurface: a lost friend from adolescence, the disillusionment of marriage, her love of teaching and the abrupt ending of her teaching career. Thanks to the parrot Luisito, Anselma reclaims her will to live. But her enthusiasm is short-lived when a malicious neighbor tries to sabotage her happiness.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Susanna Tamaro Cover

    Scrittrice italiana. Nipote, per parte di madre, di Italo Svevo, diplomatasi al Centro sperimentale di cinematografia, ha realizzato documentari scientifici per la RAI. Nel 1989 ha pubblicato il romanzo La testa fra le nuvole, storia un po’ inquietante e felicemente stralunata sulla solitudine e l’aspirazione alla felicità. Sono seguiti i racconti di Per voce sola (1991), dove la sofferenza dei deboli e degli indifesi è narrata con forte tensione poetica. Un successo clamoroso ha ottenuto il romanzo Va’ dove ti porta il cuore (1994), dividendo la critica su fronti molto diversi. Di disegno più ambizioso il romanzo successivo Anima Mundi (1997). In Ascolta la mia voce (2006) ha dato un seguito alle vicende narrate nel suo best-seller. Nel 2011 Giunti pubblica... Approfondisci
Note legali