Categorie

Antonio Reviglio

Pagine: , ill.
  • EAN: 9788842540267

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giannetta Barbero

    19/06/2012 15.36.26

    E'un libro bellissimo,scritto in un linguaggio che è prosa e poesia insieme.Racconta nei particolari,dai più terribili ai più delicati,la vita nel lager.Scandaglia gli effetti nella psiche dell'annientamento voluto dal potere concentrazionario.S'interroga sull'origine e la natura della violenza che,a corsi e ricorsi,terrorizza l'umanità.Alla pari con i più celebrati racconti consegna una pensosa,toccante,indimenticabile testimonianza.Da segnalare inoltre,in particolar modo agli insegnanti,una ricca lingua italiana.

Scrivi una recensione