La macchia mongolica - CD Audio di Massimo Zamboni

La macchia mongolica

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Massimo Zamboni
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Massimo Zamboni
  • EAN: 0602508646126

22° nella classifica Bestseller di IBS Cd musicali CD - Musica italiana - Pop Rock italiano

Salvato in 10 liste dei desideri

€ 18,45

€ 20,50
(-10%)

Punti Premium: 18

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 20,25 €)

Il nuovo album di Massimo Zamboni, musicista e scrittore, co-fondatore dei CCCP - Fedeli alla linea e dei CSI.
"La Macchia Mongolica" è l'anima musicale del viaggio durante il quale Zamboni torna in quella Mongolia che aveva visitato oltre venti anni fa insieme ai CSI e che aveva ispirato uno dei loro dischi simbolo, Tabula Rasa Elettrificata. 13 tracce quasi interamente strumentali, da lui composte e suonate insieme a Cristiano Roversi e a Simone Beneventi. Fra animali mitologici, leggende antichissime, paesaggi che diventano luoghi dello spirito, il disco di Zamboni è la colonna sonora di un'immersione spirituale, di un'indagine sull'Altrove che è in noi, di un'esplorazione necessaria tra le stanze della memoria più intima.
"La Macchia Mongolica" è anche un libro, scritto insieme a Caterina Zamboni Russia ed edito da Baldini e Castoldi, e un film diretto da Piergiorgio Casotti.
Disco 1
1
Ome Ewe
2
La macchia mongolica
3
Heavy Desert
4
Sugli Altaj
5
Djinn
6
Altopiano ruota
7
Casco in volo
8
Shu
9
Huu
10
Lunghe d'ombre
11
Khovd
12
I cammelli di Bactriana
13
Mongolia interna
  • Massimo Zamboni Cover

    Massimo Zamboni è nato a Reggio nell'Emilia nel 1957. È musicista, cantautore e scrittore. È stato chitarrista e compositore del gruppo punk rock italiano Cccp e dei Csi, prima di intraprendere una carriera da solista. Ha pubblicato Il mio primo dopoguerra. Cronache sulle macerie: Berlino Ovest, Beirut, Mostar, (2005) Emilia parabolica. Qua una volta era tutto mare (2002), In Mongolia in Retromarcia (2009), Prove tecniche di resurrezione (2011) L'eco di uno sparo (2015), Anime galleggianti. Dalla pianura al mare tagliando per i campi (La nave di Teseo, 2016), insieme con Vasco Brondi. Approfondisci
Note legali