Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Madre! Con 3 card da collezione ispirate al film (Blu-ray)

Mother!

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Mother!
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray

nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico - Psicologico

Salvato in 32 liste dei desideri

€ 10,39

€ 12,99
(-20%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (8 offerte da 9,81 €)

Alcune paure vanno oltre ogni immaginazione

Un ospite inatteso mette alla prova il rapporto di una coppia sconvolgendone l'esistenza tranquilla

«Fortunatamente esistono ancora pellicole così stimolanti»Il Messaggero

«Sorta di terapia di coppia alla rovescia, un film radicalmente metaforico, in cui i fatti si tingono gradualmente di allucinazione»La Repubblica

«Incredibile! Un brillante capolavoro»Access Hollywood

Una coppia apparentemente serena vive in una casa in mezzo ad una foresta. L'ordine delle cose viene interrotto dall'arrivo di uno sconosciuto. Il marito della coppia, famoso scrittore, decide di ospitare quest'ultimo senza l'appoggio della moglie. Poco dopo lo sconosciuto viene raggiunto dalla propria moglie nella casa della coppia; i due sconosciuti verranno poi raggiunti anche dai propri figli. Il primo intruso arrivato nella casa si scopre essere moribondo ed essendo un grande fan dello scrittore aveva voglia di conoscerlo prima di morire...

4,14
di 5
Totale 7
5
4
4
1
3
1
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Felice

    15/05/2020 17:50:37

    Aronofsky si conferma un grande autore offrendo un film non semplice che offre chiavi di lettura e spunti di riflessione. Brava Jennifer Lawrence, su cui poggia tutta l'opera.

  • User Icon

    Jay

    14/05/2020 22:16:13

    Madre! è un'opera fuori dal coro, personalissima e probabilmente indigesta allo spettatore medio. E' un'allegoria che si svela solo nel finale e che lascia attoniti in alcuni momenti. Il pathos cresce di scena in scena, mentre si cerca di mettere insieme i pezzi di un puzzle che sfugge. Chi sono davvero l'artista e la sua compagna? E gli altri personaggi che iniziano a gravitare attorno a loro? Che cosa sta davvero succedendo nella casa? L'artista, l'uomo, le sue creazioni e le sue scelte. Morte e resurrezione. Opera complessa, per pochi...

  • User Icon

    danitos

    02/02/2020 13:45:46

    Film che si ama o si odia. Tanta roba (per me). Edizione in blu-ray. Solo la prima edizione ha le card da collezione

  • User Icon

    Daniele

    25/03/2019 14:33:27

    In assoluto uno dei film più belli che abbia mai visto! Assolutamente "Interattivo", tanto è coinvolgente e totalizzante la visione; ho trascorso l'intero procedere della trama (e anche l'ora successiva alla fine della pellicola) ragionando sui molteplici significati delle vicende che si susseguono durante tutta l'arco narrativo. Escludendo il seppur ottimo cast da questa disamina, ciò che veramente attrae, ammalia, incatena allo schermo è l'enorme mole di concetti espressi tramite azioni dal fortissimo contenuto simbolico, un totalizzante insieme di avvenimenti che non possono esser "vissuti" come banali spettatori, pena, il trovarsi catapultati in un calderone di assurdita caotiche e avvenimenti eccessivi per il contesto (tutto il film si svolge dentro un'abitazione). Stà allo spettatore, quindi, immergersi in questa pellicola metaforica e, aggiungerei, metafisica, divertirsi a interpretare la comparsa in scena dei vari personaggi, la loro collocazione all'interno di un disegno che si rivelerà in tutto il suo candore (e clangore) solo nel finale d'opera. Nel deserto dell'attuale panorama cinematografico, quest'opera risulta un oasi benedetta.

  • User Icon

    gipal

    10/03/2019 19:21:55

    Aronofsky si conferma un grande autore offrendo un film non semplice che offre chiavi di lettura e spunti di riflessione. Brava Jennifer Lawrence, su cui poggia tutta l'opera.

  • User Icon

    Claudia

    22/09/2018 18:13:50

    Dato il cast importante, aspettative a dir poco deluse. Film caotico e macchinoso. Narrazione lenta che disorienta fino ad annoiare. Conclusione apocalittica portata all'estremo che dovrebbe spingere il pubblico a riflettere e invece lo convince a non guardare oltre il film.

  • User Icon

    sergioleone

    21/09/2018 17:15:17

    Che film! Mamma mia, niente ti può preparare alla visione di Madre! Un'opera a dir poco inenarrabile, delirante e travolgente, secondo dopo secondo, minuto dopo minuto, via via sempre più sconvolgente sino ad un finale esplosivo. Il tutto girato all'interno di una casa! Sembra quasi una presa in giro, ma in quella casa accadde di tutto e di più, dalla pace al caos più totale, sino a sfiorare l'apocalittico!

Vedi tutte le 7 recensioni cliente

Una grande prova di regia e montaggio per una dark comedy che spiazza e dissotterra verità nascoste

Trama
Lei si è trasferita nella grande casa isolata in mezzo ai campi di grano per amore di Lui, e poiché la casa di Lui è stata completamente distrutta da un incendio, lei gliela sta ricostruendo intorno pezzo dopo pezzo, con determinazione e concretezza. Lui, invece, non riesce a superare il blocco che gli impedisce di scrivere e passa le giornate davanti alla pagina bianca. I suoi libri giacciono allineati sui ripiani di casa, ma il Poeta sembra aver perso l'ispirazione, e a nulla servono gli incoraggiamenti amorevoli di Lei. E mentre Lei desidera ardentemente costruire con Lui una famiglia, Lui si concentra ostinatamente sul proprio sterile horror vacui. Finché nella casa isolata irrompe uno sconosciuto, che porta con sé una serie di invasori sempre più numerosa. E Lei vede gradualmente profanato quello spazio sacro che aveva edificato con totale abnegazione personale.

  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2018
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 121 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital Surround 5.1);Inglese (Dolby Atmos);Inglese descrizione audio (Dolby Surround 5.1);Francese (Dolby Digital Surround 5.1);Giapponese (Dolby Digital Surround 5.1);Spagnolo (Dolby Digital Surround 5.1);Tedesco (Dolby Digital Surround 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese; Inglese per non udenti; Arabo; Malese; Cantonese; Mandarino; Ceco; Danese; Olandese; Finlandese; Francese; Tedesco; Estone; Lettone; Lituano; Giapponese; Coreano; Greco; Ebraico; Hindi; Norvegese; Olandese; Islandese; Polacco; Portoghese; Romeno; Slovacco; Spagnolo; Svedese; Thailandese; Turco; Ungherese
  • Formato Schermo: 2,39:1
  • Contenuti: "Madre!" La spirale negativa - Il make-up di "Madre!"
  • Michelle Pfeiffer Cover

    Propr. M. Marie P., attrice statunitense. Interprete dotata di magnetica bellezza, capace di costruirsi nel tempo una carriera di star assoluta, debutta – dopo la gavetta televisiva – in The Hollywood Knights (I cavalieri di Hollywood, 1980) di F. Mutrux. Dopo l'insuccesso di Grease 2 (1982) di P. Birch, è in Scarface (1983) di B. De Palma, nel ruolo della tossicomane moglie di Tony. Comincia l'ascesa allo status di star nel 1987 con Le streghe di Eastwick di G. Miller e nel 1988 diverte in Una vedova allegra... ma non troppo di J. Demme. Esalta il proprio fascino in Le relazioni pericolose (1988) di S. Frears e, nel ruolo di Catwoman, in Batman - Il ritorno (1992) di T. Burton. La sua interpretazione più importante è però quella della contessa Ollenska in L'età dell'innocenza (1993) di M.... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali