Traduttore: A. Raffo
Editore: TEA
Collana: Best TEA
Anno edizione: 2017
Formato: Tascabile
Pagine: 279 p., Brossura
  • EAN: 9788850245291
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 3,72
Descrizione
Si firma "il Maestro" e la lezione che intende impartire è di quelle che la città di New York non dimenticherà tanto facilmente. Un commesso di un elegante negozio di abbigliamento, il maître dell'esclusivo 21 Club e una hostess dell'Air France sono le prime vittime della scia di morti che il Maestro si sta lasciando dietro, una scia che non sembra seguire un disegno preciso. La sua sete di vendetta appare inestinguibile, ma quale oscuro rancore la sta alimentando? L'intero dipartimento di Polizia di New York è sotto pressione, e in particolare il detective Michael Bennett, che deve fronteggiare un'emergenza anche nella vita privata. Rimasto vedovo da poco, Michael ha infatti una numerosa e amatissima famiglia da seguire, ben dieci figli adottivi che mettono a dura prova la sua pazienza. E mentre le indagini si complicano e Bennett si ritrova impantanato in una falsa pista, che finisce per confondere ancora di più le carte, il vero assassino arriva a minacciarlo molto da vicino, nei suoi affetti più cari...

€ 5,86

€ 6,90

Risparmi € 1,04 (15%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 6,90 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    31/01/2014 09:50:02

    L' ho cominciato e l'ho lasciato lì... La trama mi intrigava, così come il modo semplice di scrivere, ma credo che i capitoli che si concentrano sull'influenza intestinale dei figli, le cure, e ciò che fanno questi poveri bambini, potevano benissimo essere tagliati e soprattutto evitati!

  • User Icon

    Maurizio Ciarlatani

    03/11/2012 09:06:47

    Tipico romanzo da ombrellone, abbastanza scorrevole, piuttosto banale, un po' tirato per le lunghe con una conclusione "cinematografica" (la bimba ostaggio, la lotta sull'aereo....) e affrettata.

  • User Icon

    Brunella

    30/09/2012 06:46:53

    Il romanzo inizia molto bene ma verso la fine (nonostante il finale a sorpresa) si perde un po' puntando troppo sul sentimentalismo, peccato.

Scrivi una recensione