Mainstream. Come si costruisce un successo planetario e si vince la guerra mondiale dei media

Frédéric Martel

Traduttore: M. Schianchi
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 9 giugno 2010
Pagine: 440 p., Brossura
  • EAN: 9788807171987
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 11,88
Descrizione
Come si fabbrica un bestseller o un prodotto che vada a ruba sotto ogni latitudine? Perché il popcorn e la Coca-Cola rivestono ormai un ruolo centrale nell'industria cinematografica? Perché trionfa il modello americano di intrattenimento mentre al contempo declina sempre più velocemente quello europeo? Come fa l'industria indiana del cinema, Bollywood, a sedurre così facilmente il mercato africano? E infine, perché i valori difesi dalla propaganda cinese e dai media musulmani ricordano così da vicino quelli della Disney? Per rispondere a questi interrogativi, il ricercatore e giornalista Frédéric Martel ha condotto una lunga inchiesta che lo ha portato in oltre trenta paesi, da Hollywood all'India, dal Giappone all'Africa subsahariana, dal quartier generale di Al Jazeera nel Qatar fino alla sede del gigante messicano Televisa. Il risultato che emerge dalle oltre 1200 persone intervistate è inquietante: è cominciata la nuova guerra mondiale per il controllo dei contenuti. E al cuore di questo nuovo conflitto si situa proprio la cultura mainstream, la cultura che piace a tutti in tutto il mondo. Martel racconta una storia, in cui finalmente compaiono i volti e i retropensieri dei protagonisti di questa vera e propria nuova guerra mondiale, il cui esito andrà a disegnare il futuro dei grandi conglomerati dei media e l'immaginazione e le modalità progettuali non solo nostre, ma anche dei nostri figli.

€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Libro inedito Chiara Gamberale
OMAGGIO ESCLUSIVO PER TE
Con soli 19€ di libri del Gruppo Feltrinelli fino al 15/01/2019

Scopri di più

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Libetta

    05/01/2011 16:33:55

    Un'inchiesta poderosa dai risultati interconnessi, certe volte sfiziosi altre inquietanti, raccontata nella forma del viaggio. Si parla di Bollywood e di cosa davvero significhi aldilà della leggenda, delle tv arabe in un complicato dettaglio, di come la musica pop coreana e giapponese venga creata (uno dei capitoli più gustosi), del doppiaggio delle fiction e non soltanto nel senso della lingua parlata, naturalmente della Cina e lì c'è il solito muro di omertà. Nella parte finale l'autore tira le somme delle ragioni per le quali l'Europa stia rimanendo pericolosamente indietro rispetto a Stati Uniti e non solo, dalla diffidenza circa l'importanza di internet alla età media troppo alta della popolazione, passando per la scarsità delle università e la mancanza di cultura e lingua comuni, bloccata dal proprio orgoglio culturale elitario su base storica ( ed il sito dell'autore dove si possono trovare i dati circa le interviste planetarie, un glossario universale sui termini ed altre notizie è per lo più in francese, appunto ).

Scrivi una recensione