Salvato in 413 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il male oscuro
14,40 € 18,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Il male oscuro 140 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
17,10 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
18,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,10 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
18,00 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,10 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
17,10 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
18,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
17,10 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
17,10 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
18,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
18,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
18,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
18,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
IL PAPIRO
18,00 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Internazionale Romagnosi snc
18,00 € + 7,60 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il male oscuro - Giuseppe Berto - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il male oscuro Giuseppe Berto
€ 18,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Apparso per la prima volta nel 1964, Il male oscuro ottenne subito un grande successo, vincendo nello stesso anno il Premio Viareggio e il Premio Campiello. L’apprezzamento critico che ne seguí, tuttavia, non colse forse pienamente la grandezza di quest’opera e della figura di Giuseppe Berto nel panorama della letteratura italiana del secondo Novecento.

«Ogni volta che aprivo e leggevo venti o trenta pagine de Il male oscuro, avrei voluto che questo libro non avesse a che fare con me, con le mie sofferenze, le mie fobie, le gabbie del mio passato, il mio tempo, avrei voluto che fosse un libro datato, lontano, un reperto del Novecento, e invece ogni volta mi ritrovavo coinvolto dalla sua sincerità senza scampo» - Christian Raimo

Come sovente accade, questo romanzo e lo stesso Berto conoscono forse soltanto oggi quella che Benjamin definiva «l’ora della leggibilità». Comparato con le opere di quell’epoca caratterizzata da una società in piena espansione, Il male oscuro, come nota Emanuele Trevi nello scritto che accompagna questa nuova edizione, appare come «lo specchio, frantumato ma straordinariamente nitido, di un intero mondo, di un’epoca storica», un capolavoro assoluto dotato di «un’autorevolezza paradossale, che si basa sulla travolgente energia degli stati d’animo». Come i grandi libri, il romanzo presuppone una genealogia. Berto ha ammesso piú volte il suo debito con La coscienza di Zeno di Svevo e La cognizione del dolore di Gadda, dalla quale ricavò il titolo stesso del suo libro. Il male oscuro, tuttavia, segna una svolta fondamentale rispetto a queste opere precorritrici: non descrive semplicemente una nevrosi, ma la mima e la incarna. Il suo linguaggio è la manifestazione stessa del male, «l’epifania tragicomica della sua oscurità» (Trevi).
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2016
17 novembre 2016
508 p., Brossura
9788854514065

Valutazioni e recensioni

4,3/5
Recensioni: 4/5
(23)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(8)
3
(2)
2
(0)
1
(1)
vale
Recensioni: 4/5

Un Berto magistrale. Da ogni pagina traspare la difficoltà di misurarsi quotidianamente con quel "male oscuro" che condiziona in ogni suo aspetto la vita del protagonista.

Leggi di più Leggi di meno
Annalisa
Recensioni: 4/5

Un flusso di coscienza carico di sofferenze, incomprensioni familiari, solitudine, paura dell'abbandono e piena consapevolezza del male oscuro con cui combatte l'autore-protagonista. Struggente.

Leggi di più Leggi di meno
Thomas Tedesco
Recensioni: 5/5

Questa è la storia di una nevrosi vissuta da dentro. Berto ne soffriva e apparentemente su consiglio del suo psicpanalista scrisse questo libro tutto d'un fiato, battendo a macchina come un forsennato. La scrittura mi ricorda un solo altro libro che ho letto - "On the Road" di Jack Kerouac, e penso che nel panorama italiano sia di una originalità rara. Forse certi libri della neoavanguardia - "Il serpente" di Luigi Malerba - hanno poi preso spunto da questa furia iconoclasta di Berto, ma quelli stavano giocando. Berto fece sul serio. Il suo impeto, la sua furia si sentono tutto il tempo, quasi si ode come lui tortura la povera macchina per scrivere (sono sicuro che era rotta, alla fine). Non è un libro da leggere prima di addormentarsi, per vari motivi: l'agonia che spesso si sente fisicamente, e il fatto che molte frasi vanno su pagine e pagine senza interruzione. Quindi dirsi che "leggo ancora una pagina poi a nanna" spesso non funziona, perché Berto ti afferra per il collo e ti trascina per tre pagine fino al prossimo periodo. Faticoso? Si. Ma il libro non è poi così fosco come può sembrare, è spesso anche straordinariamente comico. Ma sopratutto, è di una rara profondità psicologica, che si esprime attraverso questo stile particolare. È un libro tutto d'un pezzo, scritto da un uomo a pezzi, che sta rimettendo insieme i cocci della sua anima. Assolutamente da leggere, un vero classico.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,3/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(12)
4
(8)
3
(2)
2
(0)
1
(1)

Conosci l'autore

Giuseppe Berto

1914, Mogliano Veneto

«Sono abbastanza sicuro di me stesso mentre scrivo e so di essere moderno».(Mogliano Veneto, Treviso, 1914 - Roma 1978) scrittore italiano. Ha pubblicato libri di narrativa, in parte ascrivibili al neorealismo (Il cielo è rosso, 1947; Le opere di Dio, 1948; Il brigante, 1951), in parte volti a una inquieta indagine psicologica (Il male oscuro, 1964, premi Viareggio e Campiello; La cosa buffa, 1966). È anche autore di un diario della guerra d’Africa (Guerra in camicia nera, 1955) e di un pamphlet provocatoriamente «conservatore» (Modesta proposta per prevenire, 1971). 

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore