Manchester by the Sea (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2016
Supporto: DVD
Salvato in 81 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,92 €)

Lee Chandler conduce una vita solitaria in un seminterrato di Boston, tormentato dal suo tragico passato. Quando suo fratello Joe muore, è costretto a tornare nella cittadina d'origine, sulla costa, e scopre di essere stato nominato tutore del nipote Patrick, il figlio adolescente di Joe. Mentre cerca di capire cosa fare con lui, e si occupa delle pratiche per la sepoltura, rientra in contatto con l'ex moglie Randy e con la vecchia comunità da cui era fuggito. Allontanare il ricordo della tragedia diventa sempre più difficile.
4,69
di 5
Totale 16
5
13
4
2
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alfredo

    25/09/2019 08:40:50

    Un vero gioiello. Intenso, commovente, uno dei più bei film che io abbia visto. Volete ridere, passare due ore di spensieratezza sul divano? Lasciate perdere. E' un film che colpisce duro, nessuna scusa o scelta facile. Molto consigliato

  • User Icon

    Bruce Ketta

    23/09/2019 23:47:14

    Una tragedia vivrà sempre in Lee Chandler, che vive in un seminterrato a Boston e va avanti con piccoli lavoretti da 'tuttofare' in un condominio. Ma la morte del fratello Joe lo costringerà a tornare nella sua città d'origine, in quanto viene nominato tutore del giovane nipote. Il rapporto col ragazzo non sarà facile, inoltre i mostri del passato torneranno a incombere; l'ex moglie lo rivede e nonostante la burrasca lo ama ancora. Non conoscevo Casey Affleck, fratello del ben più noto Ben, qui ho potuto apprezzarlo; tuttavia, dò solo due stelline perchè il film è troppo doloroso.

  • User Icon

    Luigi

    23/09/2019 19:58:22

    Un buon film con una sceneggiatura niente male. In questo film possiamo vedere come Il dolore di una perdita cambia la vita, specialmente se la colpa di ciò che l' ha causato è dentro di se. Gli altri continuano una vita normale e i ragazzi superano meglio i lutti con la voglia di vivere, di fare, di amare. Per il protagonista non sembra possibile superare il ricordo della sua colpa e delle vite che ha perduto. Pur insieme agli altri rimane solo, senza parole. Al massimo con non controllati episodi di violenza. Un dolore che si alimenta tutti i giorni e che solo il nipote con la sua vita piena di interessi e di amori riesce a modificare.

  • User Icon

    Andrea Morello

    25/12/2018 02:22:29

    Film che parla di amore e dolore attraverso immagini dai colori freddi e un'interpretazione lodevole di Casey Affleck che traccia perfettamente il sentimento e la tragicità al suo personaggio. Uno dei migliori film della sua annata

  • User Icon

    Forte intensità emotiva

    24/09/2018 09:46:44

    Un capolavoro di forte intensità emotiva sulla necessità di sopravvivere e la consapevolezza che non potremo più tornare ad essere le persone che eravamo. Vincitore di 2 premi oscar per la sceneggiatura brillante e la grandiosa interpretazione di Casey Affleck, bravo e spontaneo come James Dean.

  • User Icon

    bene

    20/09/2018 14:30:14

    La toccante storia di un ragazzo che perde il padre affiancata a quella dello zio del ragazzo che, tornato al proprio paese natale proprio per la morte del fratello, si ritroverà a dover affrontare i vecchi fantasmi del passato: la sua ex moglie che ancora lo ama e lo cerca, l'ex cognata che vuole riallacciare i rapporti con il figlio dopo essersi disintossicata dall'alcool...il tutto vissuto con la nuova consapevolezza di doversi occupare del nipote, già adolescente, che non ne vuole sapere di andarsene da quel paese tanto odiato dallo zio. Un film molto bello, il finale mi ha lasciata un pò lì, poteva finire meglio, sembra sospeso, senza una vera e propria conclusione. Comunque da vedere.

  • User Icon

    Lisa

    19/09/2018 17:22:25

    Casey Affleck è fantastico in questo film, la fotografia e il panorama sono stupendi. Si tratta di una storia drammatica e molto triste, ma vale assolutamente la pena vederlo. Un piccolo capolavoro.

  • User Icon

    Giuliano P.

    19/12/2017 09:56:54

    Nelle splendide immagini di questo film mi distendo tra i ricordi, frammenti di smarriti pensieri vissuti a Manchester, NJ, un po' del mio tempo migliore, anni orsono. Kenneth Lonergan in stato di grazia. Assolutamente da non perdere.

  • User Icon

    OBLOMOV71

    24/11/2017 10:14:34

    Struggente viaggio nella solitudine, nell'incomunicabilità del dolore, nel mondo degli affetti familiari. Un Affleck stupefacente, ruvido e vulnerabile, in una splendida recitazione "a togliere". Ambientazione suggestiva e asettica. Un vero gioiello.

  • User Icon

    Ernesto

    31/10/2017 20:13:52

    Rileggendo il mio precedente commento ho notato alcune parole, numeri e simboli che sinceramente io non ho scritto. Ora riprovo ha riscriverlo uguale, anche per verificare che il problema riscontrato non dipenda dal mio computer. Il film va seguito con attenzione per i numerosi "flashback" che potrebbero mandare in confusione. Uno di questi il più lungo, e inerente alla tragedia famigliare occorsa a Lee, dove come sottofondo musicale e stato usato per intero lo splendido "Adagio" di Albinoni/Giazotto. Grazie.

  • User Icon

    Ernesto

    27/10/2017 13:59:48

    Il film va seguito con attenzione per i numerosi "flashback" che potrebbero mandare in confusione, uno di questi, il più lungo, è inerente alla tragedia famigliare occorsa a Lee, dove come sottofondo musicale è stato usato per intero lo splendido "Adagio" di Albinoni/Giazotto.

  • User Icon

    mara

    08/10/2017 17:51:54

    film molto doloroso che tocca veramente in profondità...bravissimo Casey Affleck

  • User Icon

    Massimo

    10/09/2017 01:56:54

    Gran bel film, intenso, triste, profondamente drammatico.

  • User Icon

    Nadia

    01/09/2017 09:49:22

    Bellissimo film. Profondamente doloroso, eppure capace di riservare momenti di autentica ironia e di commovente delicatezza.

  • User Icon

    n.d.

    18/07/2017 16:45:03

    Interpretazione eccellente un dramma famigliare che lascia un tocco di malinconia

  • User Icon

    Silver

    09/05/2017 17:13:42

    Scenografie stupende e grandi attori. Storia tribolata e difficile che estrapola i sentimenti in ognuno di noi.

Vedi tutte le 16 recensioni cliente

Un film emozionante e stilisticamente maturo. Lonergan si fa duro, senza perdere la tenerezza

Trama
Lee Chandler conduce una vita solitaria in un seminterrato di Boston, tormentato dal suo tragico passato. Quando suo fratello Joe muore, è costretto a tornare nella cittadina d'origine, sulla costa, e scopre di essere stato nominato tutore del nipote Patrick, il figlio adolescente di Joe. Mentre cerca di capire cosa fare con lui, e si occupa delle pratiche per la sepoltura, rientra in contatto con l'ex moglie Randy e con la vecchia comunità da cui era fuggito. Allontanare il ricordo della tragedia diventa sempre più difficile.

2017 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore - Casey Affleck
2017 - Oscar [Academy Awards] - Miglior sceneggiatura originale
2017 - BAFTA - Miglior attore - Casey Affleck

  • Produzione: Universal Pictures, 2017
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 135 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1);Tedesco (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese per non udenti; Francese; Tedesco; Spagnolo; Olandese; Hindi; Arabo
  • Formato Schermo: 1,85:1
  • Casey Affleck Cover

    Nome d'arte di Caleb C.A.-Boldt, attore statunitense. Esordisce nel 1987 in alcune produzioni televisive e debutta sul grande schermo nel ruolo di uno dei liceali allo sbando della commedia noir Da morire (1995) di G. Van Sant. Dallo stesso regista viene diretto anche in Will Hunting - Genio ribelle (1997), accanto al fratello maggiore Ben, e in Gerry (2002), opera indipendente sullo smarrimento fisico ed esistenziale di due amici nel deserto americano, di cui cura – insieme all'altro protagonista M. Damon – anche la sceneggiatura e il montaggio. Dopo aver partecipato a produzioni più commerciali e al film d'esordio alla regia del fratello, Gone Baby Gone (2007), ottiene una nomination all'Oscar come miglior attore non protagonista per il ruolo del fuorilegge che uccide il leggendario bandito... Approfondisci
Note legali