Categorie

Maurizio De Giovanni

Editore: Rizzoli
Collana: Vintage
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 116 p. , Brossura
  • EAN: 9788817089562
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    archipic

    08/05/2017 11.10.11

    Bella raccolta di racconti di De Giovanni; scrittura sempre molto fluida e personaggi indiscutibilmente interessanti. Alcuni racconti sono risultati più riusciti di altri, ma nel complesso è stata una lettura molto piacevole.

  • User Icon

    patrizia b.

    08/04/2016 16.40.25

    Che brutto ! Che noia! e pensare che l'ho pagato 7,99 in e-book quando in altre sedi costava molto meno. Dopo le delusioni degli ultimi Ricciardi, e non per la storia gialla, ma per quell'altra aggiunta, che si dipana in tutti i libri e non finisce mai, pensavo che i racconti mi dessero qualche soddisfazione in più e invece mi è sembrato di leggere degli "imparaticci". Che li abbia scritti tanto tempo fa, quando doveva farsi ancora le ossa? E' l'unica giustificazione che mi viene in mente.

  • User Icon

    Massimo

    05/03/2015 10.22.14

    Dopo aver letto con piacere i romanzi dei Bastardi di Pizzofalcone ho acquistato questo. Che delusione! Noioso, scontato, ammiccante senza vera partecipazione.

  • User Icon

    Massimo Gatta

    11/02/2014 09.07.31

    Anche nel racconto breve il grande talento narrativo di De Giovanni ha modo di distendersi sul bianco della pagina; anche nella forma raccolta la sua scrittura-pathos ha agio di farsi largo tra i meandri del grande dolore umano, e di descriverlo per quello che è: immanente, algido, universale. Il grande dolore umano che vagola tra vicoli e strade, nei volti ora giovani ora vecchi, nelle pieghe dell'esistenza di ognuno, nessuno escluso. Una scrittura, quella di De Giovanni, che abbiamo iniziato ad amare anni fa e che ad ogni crocicchio ritroviamo tersa, amica, complice e, per quello che vale, salvifica.

Scrivi una recensione