A mano disarmata (DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 2019
Supporto: DVD

44° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Drammatico

Salvato in 6 liste dei desideri

€ 14,99

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,40 €)

Da cronista dell’edizione romana di un grande quotidiano nazionale, “la Repubblica”, Federica Angeli prende in mano la sua vita e decide di usarla, senza risparmio, in una causa civile: la lotta ai clan mafiosi che infestano una parte della Capitale, Ostia, dove lei stessa vive. La sua arma è e sarà sempre la penna. Questo film ci racconta le tappe di una vera e propria sfida alla malavita, iniziata nel 2013 e non ancora finita. In un susseguirsi di colpi di scena, possiamo vivere con lei le sue paure, a tratti la sua disperazione, i momenti di solitudine e le straordinarie solidarietà ricevute dal web, dagli studenti, da alcuni magistrati, dalla parte onesta della politica e dai carabinieri della sua scorta.
  • Produzione: Eagle Pictures, 2019
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 107 min
  • Area2
  • Claudia Gerini Cover

    "Attrice italiana. Esordisce giovanissima in alcuni spot pubblicitari e ottiene una discreta notorietà grazie a un fortunato show televisivo. Il suo primo ruolo cinematografico è in Roba da ricchi (1987) di S. Corbucci e nel 1994 è nel drammatico Padre e figlio di P. Pozzessere. Interprete bella e intensa, mostra tutto il suo talento comico in Viaggi di nozze (1995) e Sono pazzo di Iris Blond (1996) di C. Verdone. Fuochi d’artificio (1997) di L. Pieraccioni e Amarsi può darsi (2001) di A. Taraglio sottolineano ancora la sua predisposizione per la commedia, mentre in Non ti muovere (2004), dove interpreta la moglie di Castellitto, e in La passione di Cristo (2004) di M. Gibson, dove è la moglie di Pilato, rivela le sue doti drammatiche. Nel cast di vari film italiani (La terra, 2006, di S.... Approfondisci
  • Francesco Pannofino Cover

    "Doppiatore e attore italiano. Tra le voci più calde e suadenti della sua generazione, diventa, non a caso, l'alter ego vocale di alcuni dei maggiori seduttori cinematografici degli ultimi anni, G. Clooney in primis, ma anche A. Banderas e D. Washington; la sua duttilità gli consente anche la parlata strascicata di T. Hanks in Forrest Gump (1994) di R. Zemeckis, mentre in tv dona la voce all'enigmatico e affascinante Grissom di CSI: scena del crimine (in Italia dal 2001). Più sporadiche le sue performance attoriali, anche se destinate ad aumentare, soprattutto negli ultimi anni, fra teatro, fiction tv (è il collerico ma bonario regista René nella sitcom sulla tv Boris, dal 2007) e anche cinema: qui, ai piccoli ruoli (il cognato razzista di Aldo in Così è la vita - Una storia vera, 1998, di... Approfondisci
Note legali