Marchionne. Rivoluzione Fiat

Marco Ferrante

Editore: Mondadori
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 993,24 KB
  • EAN: 9788852032325
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 6,99

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Scaricabile subito

Aggiungi al carrello Regala

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Descrizione

Venerdì 14 gennaio 2011: i dipendenti di Mirafiori hanno votato, approvandolo con il 54 per cento, un accordo sulle regole di funzionamento della nuova società Fiat-Chrysler che a Torino produrrà un Suv. La Fiom ha votato contro. Un voto su un accordo sindacale, ma anche un referendum su Sergio Marchionne, una delle personalità pubbliche più interessanti e dibattute degli ultimi anni: le scelte da lui fatte e il suo stile di leadership hanno suscitato passioni, diviso i giornali, anticipato la politica, irritato una parte degli osservatori e preso in contropiede quel pezzo del sistema economico poco propenso ai traumi e alle scelte radicali. Ma chi è Sergio Marchionne? Che storia è la sua? Com'è riuscito a salvare la Fiat sette anni fa? Perché ha comprato la Chrysler? Come ha fatto a scuotere la foresta delle relazioni industriali italiane? Marco Ferrante racconta, in questo ritratto fatto di cronaca e di un po' di psicologia del potere, il percorso di un manager diretto, mediatico ma dalla vita personale appartata.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Vincenzo Della Porta

    20/04/2012 19:39:27

    Libro di cronaca che parla dei sucessi dell'aministratore delegato della fiat da quando è al comando del gruppo. Il manager ha dimostrato di saper dare un taglio secco con il passato e di riportare il gruppo agli utili dopo tanto tempo. Dal libro si evince la natura liberale del manager di origine canadese. Libro ben fatto ed relativamente economico ve lo consiglio vivamente.

Scrivi una recensione