Il mare - Omar Ciresi - ebook

Il mare

Omar Ciresi

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: PDF
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,11 MB
  • EAN: 9788822852342
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Il manoscritto che mi impegno a mandarvi è una storia d'avventura che parla di un semplice ragazzo di periferia. Racconta di una storia d'amore come tutte le altre e di una persona immersa nella vita mondana milanese. Parla di sogni di libertà, desideri futili esagerati da una vita piccola e sfuggevole di stimoli, parla del più classico degli amori tra due ventenni e delle più belle gioie di un ragazzo. È un amore nato per caso, tra alcool, musica e vita vera, quella in cui si più rispecchiare il più comune tra i ragazzi, in cui lo stesso protagonista, rinsavisce e migliora grazie ad una donna. Lei lo stima, lo a vivere tra le nuvole, lo inghiottisce dentro al tunnel della vita classica, fatta di amore, famiglia e quant'altro, finché si scopre che 'il lupo perde il pelo, ma non il vizio'. Quel bravo ragazzo che amava la vita vissuta giorno per giorno e aggirato, se così si può dire, da una bella avventura, ritorna sui suoi passi e riabbraccia quella vita che sempre lo ha accompagnato. Rimane l'amore, l'avventura che spinge il sesso oltre la mente, donne, divertimento, placato in breve tempo da un fatto sconvolgente. L'AIDS. Questo accade a chi esagera, a chi pensa che questa malattia virale sia una fandonia, a chi crede che il condom sia una trovata commerciale, scomoda ed inutile. Momenti di paura, paranoia e depressione, status che colpiscono un essere inconsapevole in un momento qualsiasi della propria esistenza. Un fulmine a ciel sereno. A chi dirlo, cosa fare? Queste le inutili domande a cui si sottopone il ragazzo. Chiudersi in sé stessi, voler sparire, non aver più nessuna ragione per vivere. Dissidenza, anima e spirito, voglia di sopravvivere, questo spinge all'avventura i protagonisti di questo romanzo. Un ragazzo, la sua ex fidanzata, l'unica di cui può fidarsi e a cui può dire la verità, lei che lo ama, e darebbe l'anima per vederlo stare al suo fianco tutta la vita. Un dottore e professore italiano, un ragazzo zurighese, figlio di uno dei più rinomati dissidenti viventi e, per concludere, l'amica di sempre e l'elemento mancante. La narrazione si districa tra città, luoghi, rapporti, amicizia e alcool e sigarette, tra un sogno, tra l'intraprendenza dei personaggi e l'insospettabile svolgimento dei fatti, criminalità e amore. Questo è il mio primo lavoro, il mio primo manoscritto, consapevole che la mia capacità narrativa e descrittiva si adegui e cresca con lo svolgersi inesorabile della storia, ringraziandovi per il tempo dedicatomi Vi auguro i miei più cordiali saluti."
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali