€ 19,99

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Film contenuti nel cofanetto

I compagni
Titolo originale: I compagni
Regia: Mario Monicelli
Interpreti: Marcello Mastroianni, Renato Salvatori, Annie Girardot, Raffaella Carrà, Bernard Blier, Gabriella Giorgelli, Folco Lulli, François Perier, Vittorio Sanipoli
Paese: Italia
Anno: 1963
Descrizione: In una fabbrica torinese della fine del secolo scorso un gruppo di operai decide di ribellarsi contro le massacranti quattordici ore di lavoro al giorno. Un intellettuale socialista piuttosto spiantato, propone loro di astenersi dal lavoro finché non avranno ottenuto dal padrone nuovi orari più umani.
Supporto: DVD
Durata: 125
Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono)
Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
Film in bianco e nero
Area 2
Formato schermo: Widescreen
Premi: 1964 - Nastri d'Argento Miglior Attore Non Protagonista Lulli Folco

I soliti ignoti
Titolo originale: I soliti ignoti
Regia: Mario Monicelli
Interpreti: Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Totò, Renato Salvatori, Claudia Cardinale, Carla Gravina, Rossana Rory, Memmo Carotenuto
Paese: Italia
Anno: 1958
Descrizione: Cinque ladri in erba hanno una soffiata per un colpo sicuro: svaligiare la cassaforte del Monte di Pietà. La preparazione del colpo è molto minuziosa e per aprire la cassaforte prendono lezioni da uno scassinatore in pensione, Dante. I quattro penetrano nell'edificio ma, anziché nella stanza della cassaforte, finiscono nella cucina, dove si consolano con pasta e ceci.
Supporto: DVD
Durata: 101
Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
Lingua sottotitoli: Inglese; Italiano per non udenti
Film in bianco e nero
Area 2
Formato schermo: Full screen
Premi: 1959 - Nastri d'Argento Miglior Attore Protagonista Gassman Vittorio

Le rose del deserto
Titolo originale: Le rose del deserto
Regia: Mario Monicelli
Interpreti: Michele Placido, Giorgio Pasotti, Alessandro Haber, Fulvio Falzarano, Moran Atias
Paese: Italia
Anno: 2006
Descrizione: Una sezione sanitaria dell'esercito italiano si accampa nell'estate del 1940 a Sorman, una sperduta oasi nel deserto della Libia. La guerra lì appare come qualcosa di astratto e distante, di cui arriva l'eco dei bollettini di guerra. Nel campo c'è un'aria rilassata: il maggiore comandante passa il tempo a scrivere appassionate lettere d'amore alla sua giovane moglie mentre un frate italiano coinvolge i militari nel soccorso della popolazione locale bisognosa di aiuto. Ma la guerra nell'Africa settentrionale all'improvviso precipita e il campo di Sorman viene invaso, prima dai soldati in fuga, poi dai feriti che cercano scampo dagli inglesi. Ufficiali e soldati della sezione si trovano per la prima volta bruscamente a contatto con la realtà della guerra.
Supporto: DVD
Durata: 102
Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
Area 2
Formato schermo: Widescreen
Premi: 2007 - Nastri d'Argento Miglior Attore Non Protagonista Haber Alessandro
Tre capolavori dell'acclamato regista e sceneggiatore, noto anche a livello internazionale per aver diretto pellicole del calibro de La ragazza con la pistola, L'Armata Brancaleone e non solo. È considerato, assieme a Risi e Comencini, uno dei massimi esponenti dell'irresistibile «commedia all'italiana». Il cofanetto contiene tre perle firmate da uno dei più apprezzati maestri della cinepresa.

I soliti ignoti
Cinque ladri in erba hanno una soffiata per un colpo semplice e sicuro: svaligiare la cassaforte del Monte di Pietà. Per aprire la cassaforte prendono lezioni da uno scassinatore in pensione, Dante, che non può partecipare alla rapina. I quattro penetrano nell'appartamento ma non tutto va per il verso giusto.

I compagni
In una fabbrica torinese della fine del secolo scorso un gruppo di operai decide di ribellarsi contro le massacranti quattordici ore di lavoro al giorno. Un intellettuale socialista piuttosto spiantato, propone loro di astenersi dal lavoro finché non avranno ottenuto dal padrone nuovi orari piú umani.

Le rose del deserto
Una sezione sanitaria dell'esercito italiano si accampa nell'estate del 1940 a Sorman, una sperduta oasi nel deserto della Libia. La guerra lì appare come qualcosa di astratto e distante, di cui arriva l'eco dei bollettini di guerra. Nel campo c'è un'aria rilassata: il maggiore comandante passa il tempo a scrivere appassionate lettere d'amore alla sua giovane moglie mentre un frate italiano coinvolge i militari nel soccorso della popolazione locale bisognosa di aiuto. Ma la guerra nell'Africa settentrionale all'improvviso precipita e il campo di Sorman viene invaso, prima dai soldati in fuga, poi dai feriti che cercano scampo dagli inglesi. Ufficiali e soldati della sezione si trovano per la prima volta bruscamente a contatto con la realtà della guerra.
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Produzione: Cristaldi Film