-15%
Marta nella corrente - Elena Rausa - copertina

Marta nella corrente

Elena Rausa

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 16 ottobre 2014
Pagine: 271 p., Brossura
  • EAN: 9788854507654
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 14,02

€ 16,50
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Marta nella corrente

Elena Rausa

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Marta nella corrente

Elena Rausa

€ 16,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Marta nella corrente

Elena Rausa

€ 16,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 16,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

I festeggiamenti per la vittoria dell'Italia ai mondiali di calcio impazzano ancora nel torrido pomeriggio del 1982 in cui Aldo Fantini riceve la visita della polizia. Sessant'anni appena toccati, Fantini si stava preparando il suo caffè pomeridiano con la meticolosa cura di chi è da due mesi in pensione, quando si ritrova al cospetto di un poliziotto alto e magro che, con una voce che suona lontana come in un incubo, gli annuncia che Bruna Fantini, sua figlia, è deceduta in compagnia di un amico in un incidente d'auto lungo un grande viale di Milano. Con lo stesso tono, il poliziotto aggiunge poi che nell'appartamento di Bruna Fantini è stata ritrovata sola, e naturalmente ignara dell'accaduto, la figlia della giovane donna, una bambina di nome Marta. Sono dieci anni che Aldo Fantini non ha più notizie di Bruna, precisamente dal momento in cui la scomparsa della moglie ha significato anche l'allontanamento di casa della figlia. Ignorava così tutto della vita di Bruna, in primo luogo che avesse a sua volta una figlia e che lui fosse diventato nonno. Dolore e compassione cancellano tuttavia le colpe e i torti degli anni, e così l'uomo non esita a prendersi totalmente cura della nipote. Ne chiede l'affidamento e, dopo essersi recato a casa della figlia, recupera vestiti, bambole, scatole di perline, cassette di lacca rossa per cercare di alleviare sofferenza e solitudine della bambina. Ma è un nonno che Marta non ha mai conosciuto, un estraneo per la ragazzina...
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,9
di 5
Totale 10
5
9
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Coachfabio

    04/10/2019 10:21:14

    Ho sempre amato particolarmente i libri che mi colpiscono più in profondità, che non soddisfano solo la mia mente ma lasciano un solco più marcato quando li ho finiti. Questo è uno di quelli, affascinante e narrato come piace a me. Elena Rausa esordisce con questo romanzo ma non sembra proprio, ed è un complimento vero. Il racconto è ambientato nel 1982 ma poi torna indietro per sovrapporre la storia e le esperienze delle protagoniste, da Marta (una bambina di sette anni che si trova all'improvviso in una brutta condizione) ad Emma che dovrà prendersi cura della bambina, ma non scenderò in particolari. Ruoli, mancati o non assolti, desideri, rimpianti, caratteri particolari anche scostanti, segnati dal tempo e/o dagli avvenimenti. Madri, figlie, sorelle.

  • User Icon

    milva marchetti

    21/09/2019 17:23:08

    Libro che tratta argomenti profondi con grande professionalità e sensibilità ..la storia di questa bambina tocca il cuore...veramente un bel libro

  • User Icon

    Antonella

    20/09/2019 10:20:57

    Bellissima scoperta. Non conoscevo questa scrittrice ma ho divorato questo libro.Consigliato

  • User Icon

    RossaMina

    02/05/2019 06:05:34

    Quello che mi ha stupito di più di questo libro è stata la storia parallela a Marta, che nelle descrizioni non avevo trovato e pertanto è stata una sorpresa. All’inizio un po’ faticosa da seguire, poi come un fiume in piena come Marta nella corrente. Un libro commovente e molto riflessivo. Il senso di colpa del sopravvissuto di ogni epoca ed età.

  • User Icon

    RAFFAELLA

    27/06/2018 12:57:17

    Bellissimo, tenero e commovente. Finisce troppo presto...

  • User Icon

    lorena

    02/09/2015 15:50:51

    Il libro è scritto benissimo, la piccola Marta vi entrerà nel cuore. La storia di Emma all'inizio è un po' ostica ma si supera per collimare ad un epilogo finalmente di pace per entrambe le protagoniste. Molto simpatica la famiglia d'affido e tenerissima la figura del nonno di Marta.

  • User Icon

    Rosanna

    13/06/2015 16:45:09

    Bello,bello,bello.Scritto bene come solo gli italiani sanno scrivere ,dando importanza a ogni piccolo dettaglio. Marta,la piccola protagonista,entra subito nel cuore con il suo triste,disperato silenzio.Emma,la coprotagonista,guida la bambina e il lettore, con delicatezza e sapienza,alla comprensione del dramma che oscura la vita di Marta,un dramma che è anche il suo. E tutti gli altri personaggi,il marito di Emma,il nonno della piccola, gli allegri componenti della famiglia che prende in affido Marta,gli amici indimenticabili di Framura,tutti compongono un racconto ricco di emozioni,sentimenti,lacrime e sorrisi.Da leggere e rileggere.

  • User Icon

    valentina

    03/01/2015 21:12:06

    secondo me è un libro stupendo. è il primo romanzo di questa nuova autrice ma è entusiasmante. riesce a trattare in modo meraviglioso temi molto delicati e non è mai banale. assolutamente da leggere

  • User Icon

    Andrea Nico

    05/12/2014 12:28:03

    Questa nuova autrice sa descrivere con grande maestria la psicologia dei personaggi. Si vede con chiarezza che parla per esperienza e che, dalla vita ha imparato qualcosa.

  • User Icon

    enrichetta rossi

    01/12/2014 13:48:40

    Ho letto questo libro in due giorni Appassionante, pieno di sentimenti. Marta è piccola con una grande solitudine ma saprà ritrovare la voglia di ridere ed essere bambina grazie ad Emma che a sua volta, grazie a Marta, ritroverà il suo passato e finalmente riuscirà a condividerlo. Libro da leggere assolutamente. Bellissimo!

Vedi tutte le 10 recensioni cliente
  • Elena Rausa Cover

    Elena Rausa è una scrittrice e docente milanese, laureata in Lettere all’Università Cattolica di Milano. Dopo aver conseguito un dottorato di ricerca in Italianistica si è dedicata all’insegnamento di materie umanistiche in un liceo scientifico. Ha esordito come scrittrice nel 2014 con il libro Marta nella corrente, pubblicato da Neri Pozza nella collana I Narratori delle Tavole. Nel 2018, sempre per Neri Pozza, ha pubblicato il suo secondo romanzo, Ognuno riconosce i suoi. Approfondisci
Note legali