Martin Hyde, the Duke's Messenger

Martin Hyde, the Duke's Messenger

John Masefield

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Formato: PDF
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 824,81 KB
  • EAN: 9788832557213
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,49

Punti Premium: 4

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

After his father's death in 1685, 12-year-old Martin goes to London to live with his uncle. Through circumstances he becomes messenger for James Scott, Duke of Monmouth, as the Duke garners support for his claim to succede Charles II as King of England.
 
  • John Masefield Cover

    (Ledbury, Herefordshire, 1878 - Abingdon, Bergshire, 1967) poeta e romanziere inglese. Dopo aver esercitato vari mestieri in USA, ritornò in patria nel 1897. Si affermò come poeta con la raccolta Le ballate del mare (Saltwater ballads, 1902), di un vivace realismo. L’abile uso di un linguaggio crudo e quotidiano caratterizza il poemetto successivo, che gli diede la fama: L’eterna misericordia (The everlasting mercy, 1911). Molto noti anche altri due poemetti narrativi: Imbrattatele (Dauber, 1913) e soprattutto Reynard la volpe (Reynard the fox, 1919), schietta esaltazione della vita rurale. Fra i suoi molti romanzi si ricordano: Capitano Margaret (Captain Margaret, 1908) e L’uccello dell’alba (The bird of dawning, 1933). M., uno dei maggiori «poeti georgiani», è autore eclettico, positivista... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali