La maschera e le tenebre

Jacqueline Carey

Traduttore: E. Villa
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 aprile 2009
Pagine: 830 p., Brossura
  • EAN: 9788850218417
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Phèdre nò Delaunay non è soltanto una delle cortigiane più ammirate di Terre D'Ange, ma anche un'abilissima spia, che in diverse occasioni ha messo a repentaglio la propria vita per proteggere il regno, e è per questo che la sua antica nemica e traditrice, Mélisande Shahrizai, si affida a lei quando suo figlio viene rapito per favorire gli oscuri intrighi di un pretendente al trono della corte angeline. Il legame ambiguo che unisce le due donne induce Phèdre ad accettare l'incarico, perché lei sa di poter contare sull'amato Joscelin, il cavaliere che conosce la sua natura di anguissette - persone che possono mescolare la sofferenza e il piacere per natura e non per costrizione - e che non è mai venuto meno alla promessa di proteggerla e servirla. Eppure Joscelin adesso deve superare una prova durissima: Phèdre infatti non hai mai dimenticato Hyacinthe, l'uomo che dieci anni prima ha rinunciato alla propria libertà per salvarle la vita, ed è decisa a superare qualunque ostacolo pur di ripagare il sacrificio dell'amico. Phèdre e Joscelin si apprestano perciò ad affrontare un lungo e insidioso viaggio, verso un potere così grande che nessuno osa nominare.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiana

    30/07/2015 14:18:22

    Bellissimo libro che completa la trilogia. Ho trovato molti riferimenti ad antiche civiltà e religioni, per questo mi sono appassionata fin dal primo libro alla storia di Phèdre e tutti i suoi compagni di vita.

  • User Icon

    vallex

    22/01/2014 10:48:02

    La storia mi ha lasciata un po' perplessa . Non so bene se apprezzare la saga fino in fondo. Sicuramente è adatto a chi cerca una storia diversa dalle storie fantasy classiche. Ho provato anche a leggere la seconda trilogia dedicata ad Imriel, ma a metà del secondo libro ho mollato.

  • User Icon

    Pride

    17/06/2011 16:58:37

    Stupendo in tutto senza nessun difetto...caratteristica interessante è il fatto di riavere rivisto in chiave molte leggende/religioni antiche/contemporanee..

  • User Icon

    beby

    09/09/2010 17:04:08

    Do il massimo dei voti a questo libro che ho già riletto 3 volte perchè non mi viene mai a noia. Lo consiglio a tutti gli amanti del fantasy e anche a chi non lo è. Consiglio di leggere anche la seconda trilogia dedicata a Imriel De la Courcel.

  • User Icon

    Paola

    29/04/2010 13:44:06

    ogni attimo che ho trascorso in compagnia di questa trilogia, mi ha trascinato nelle sue avventure, lasciandomi sentire un pò eroina almeno per alcune ore.

  • User Icon

    Dida

    20/01/2010 16:21:13

    ...Qui dentro ci sono tutti gli elementi per rendere perfetto un libro di questo genere, tutto accuratamente dosato e studiato..se non fosse per il salvataggio finale, alquato scontato, non avrebbe avuto nessuna pecca...Attendiamo con ansia il seguito...

  • User Icon

    Marianne72

    07/01/2010 21:00:21

    Adoro tutta la trilogia, non ho dato il voto più alto a questa terza parte solo perchè sul finale il ritmo è calato un po'..ma sono sfumature...sempre brava la Carey, sempre intrigante il suo mondo.

  • User Icon

    Melly

    09/09/2009 11:07:04

    Ho finito ieri sera di leggere questo meraviglioso libro e subito mi sono documentata su internet su un'eventuale seconda trilogia alla quale la Carey starebbe gia lavorando...in più udite udite ho letto che ne faranno un film...nessuna notizia poteva essermi più lieta. Bello e scorrevole anche se le ultime duecento pagine sembrano più lunghe del previsto e il finale mi sembra un pò tagliato.

  • User Icon

    Paolo

    08/06/2009 18:12:12

    Degna conclusione (si fa per dire) di una trilogia di avventura allo stato puro. Attendiamo il seguito.

  • User Icon

    dudi

    22/02/2008 08:58:04

    Ho terminato di leggere questo libro già da alcuni giorni ma non volevo ammetterlo che fosse finito, mi manca. Per chi ama questo genere è una splendida ed innovativa trilogia, non posso credere che non ci sarà un seguito o qualcosa di nuovo da questa fantastica autrice. Spero, in realtà, che sia già al lavoro ed anche se l'attesa sarà lunga almeno ho una speranza. Mi rendo conto di non aver recensito l'opera ma che dire è meravigliosa e questo mi sembra più che sufficiente per leggerla.

  • User Icon

    Gianluigi Ravviso

    11/02/2008 16:49:09

    Bene! Bravi! Bis!!! E lo dico a tutti: autrice, traduttore e editore. Il libro è bello, scorrevole, originale e sempre sorprendente... certo, soffre un po' in un momento di "stanca" rispetto agli altri due, è un pochino più prevedibile ma Jacqueline è sempre brava a inserire elementi di originalità e a cambiare le carte in tavola quando tutto sembra scontato. Aspetto con ansia l'arrivo della traduzione della nuova trilogia e nel frattempo colgo l'occasione per fare i complimenti sia al traduttore che all'editore: una prima edizione con un solo piccolo ed insignificante errore di stampa è sinonimo di cura e amore per i libri... niente a che vedere con i libri di altri celebri autori come Robin Hobb o Terry Goodking rovinati da editori frettolosi, superficiali e negligenti. Questa è ottima fantasy edita da un ottimo editore di fantasy.

  • User Icon

    golosadilibri

    30/11/2007 10:56:05

    non ci sono parole per descrivere cosa ho provato leggendo l'ultima pagina di quest'ultimo libro della trilogia. posso solo dire che è stato impossibile trattenere fiumi di lacrime! è un libro più "maturo" rispetto ai primi due. la nostra phedre è ormai adulta, e come tale lo sono anche i suoi gesti e il suo modo di pensare... Più maturo, ma anche più sofferto, violento e profondo. dopo averlo concluso non si può che provare una grandissima nostalgia, e viene subito voglia di riprendere il primo tomo dallo scaffale e ricominciare a leggere tutto daccapo!una conclusione degna di trilogia meravigliosa, che rimarrà sempre la più bella e originale che abbia mai letto! grazie jacqueline!!!!!

Vedi tutte le 12 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione