Massacres of the South

Massacres of the South

Alexandre Dumas

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Dumas Press
Testo in en
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,37 MB
  • EAN: 9788826477404

€ 0,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

It is possible that our reader, whose recollections may perhaps go back as far as the Restoration, will be surprised at the size of the frame required for the picture we are about to bring before him, embracing as it does two centuries and a half; but as everything, has its precedent, every river its source, every volcano its central fire, so it is that the spot of earth on which we are going to fix our eyes has been the scene of action and reaction, revenge and retaliation, till the religious annals of the South resemble an account-book kept by double entry, in which fanaticism enters the profits of death, one side being written with the blood of Catholics, the other with that of Protestants. In the great political and religious convulsions of the South, the earthquake-like throes of which were felt even in the capital, Nimes has always taken the central place; Nimes will therefore be the pivot round which our story will revolve, and though we may sometimes leave it for a moment, we shall always return thither without fail.

 
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alexandre Dumas Cover

    Scrittore e drammaturgo francese. Riconosciuto maestro del romanzo storico e del teatro romantico, fu uno dei più prolifici e popolari scrittori francesi del diciannovesimo secolo. Figlio di Thomas-Alexandre Davy de La Pailleterie, soldato semplice figlio di un marchese, e di una schiava nera di Santo Domingo, Marie Cessette Dumas, dalla quale eredita il cognome. Alcuni anni dopo la morte del padre, nel 1823 il giovane Alexandre fu inviato a Parigi per intraprendere gli studi di legge. Nella capitale riuscì a ottenere, grazie alla sua buona calligrafia, diversi incarichi presso il Duca d'Orléans, il futuro re Luigi Filippo. Ebbe un figlio da una vicina di pianerottolo. Il figlio, anch'egli chiamato Alexandre Dumas, seguì le orme paterne e fu anch'egli scrittore... Approfondisci
Note legali