Master of Puppets

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Metallica
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Mercury
Data di pubblicazione: 6 dicembre 1989
  • EAN: 0042283814127

Nella lista dei desideri di 16 persone

€ 14,97

Venduto e spedito da KONKE

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella lista dei desideri di 16 persone

Disco 1
1
Battery
2
Master of puppets
3
The thing that should not be
4
Welcome home (Sanitarium)
5
Disposable heroes
6
Leper Messiah
7
Orion (instrumental)
8
Damage, Inc.
4,62
di 5
Totale 13
5
11
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Carlo

    18/09/2018 20:06:20

    Il miglior album dei Metallica. Ha fatto la storia fin dai primi giorni di uscita ed è uno dei capisaldi del thrash metal. I pezzi che contiene sono diventati dei veri e propri inni della musica metal.

  • User Icon

    Enrico

    18/09/2018 09:11:23

    Pietra miliare dell heavymetal insieme a kill Emm all e ride the lightning. Nei tre album suonava al basso Cliff Burton artista unico nel genere morto prematuramente. Album cattivo che gli amanti del trash adorano. Purtroppo i metallica hanno perso questa vena creativa, gli ultimi lavori sono pessimi, ma questo ragazzi è una bomba! Tutte le canzoni sono belle lo consiglio a tutti gli amanti del genere.

  • User Icon

    m

    17/11/2016 00:30:44

    n°1 nella storia del metal

  • User Icon

    Fabio

    11/01/2014 18:47:05

    Uno dei punti più alti raggiunti dal metal, una album straordinario con composizioni ricche di elementi, aggressive ma anche melodiche. La produzione di Flemming Rasmussen è perfetta e permette di distinguere tutte le parti. Una pietra miliare della musica che ogni appassionato di heavy metal dovrebbe acquistare.

  • User Icon

    Alex Lugli

    07/04/2009 14:56:09

    Inchiniamoci tutti davanti a questo superbo capolavoro del Metal in generale e ovviamente del Thrash. "Master Of Puppets" (1986) è proprio un album che trascende i generi e si colloca là nell'Olimpo dove pochi altri sono arrivati, così come gli Slayer dell'altrettanto inarrivabile "Reign In Blood". Canzoni come l'iniziale, potente "Battery", passando per la title-track "Master Of Puppets", la riflessiva e più cadenzata "The Thing That Should Not Be", le stupende "Welcome Home (Sanitarium)", "Disposable Heroes" e "Leper Messiah" sino alla superba strumentale "Orion" e la conclusiva, devastante "Damage Inc.", sono tutte autentiche gemme Thrash Metal, tra le cose migliori mai prodotte nel genere. Non quantificabile la perdita che ha avuto il Metal e tutti noi con la prematura scomparsa di Cliff Burton, un artista al quale ribadisco tutta la mia stima e che solo un destino tristissimo poteva portarci via. Grazie di tutto Cliff, senza di te lavori come "Master Of Puppets" (e come "Kill'Em All" e "Ride The Lightning") non avrebbero mai visto la luce. Nota di merito ovviamente anche per il resto della band che qui è veramente in stato di grazia per qualità strumentale e maestrìa nella creazione di arrangiamenti perfetti (le songs sono veramente tutti classici assoluti nonchè ineguagliati della storia metallica moderna!!!). Che aggiungere... se ancora non lo avete compratelo (e non ci sarebbe neanche il bisogno di dirlo...); se invece fa già parte della vostra collezione custoditelo, come faccio io, molto ma molto gelosamente.

  • User Icon

    Trombetti Francesco

    20/11/2008 04:05:39

    il migliore disco dei metallica (tuttora, e penso per sempre). a mio avviso un album di importanza vitale per tutta la storia della popular music (e non mi sento di esagerare).

  • User Icon

    Puppet

    15/09/2008 00:42:38

    il miglior album rock di tutti i tempi. Suona oggi fresco come allora.

  • User Icon

    Mike

    25/03/2008 13:01:39

    Album importante, album che entra di diritto nella storia del Metal e anche ultimo album in cui i Metallica suonano con il bassista Cliff Burton, che in seguito morirà in un incidente stradale durante una turneè. Di Master Of Puppets si può solo dire che è un album per veri fans del Trash Metal. Veloce, pesante, malinconico (Vedi Welcome to home). Un album che insieme a Ride The Lightining e Kill'em All ogni buon Metallaro dovrebbe avere nella sua collezione di CD Metal. Voto: 4/5 Buono

  • User Icon

    *Sir Psycho Sexy*

    18/11/2007 15:01:55

    meno bello rispetto ai primi due, ma siamo sempre di fronte a un capolavoro!!!altro che soldi buttati...compratelo!!!non ve ne pentirete!!!

  • User Icon

    ex-metallico

    06/07/2007 14:09:28

    semplicemente sopravvalutato e deludente. solo la copertina è bella, x il resto è una minestra di suoni e grida inutili. soldi buttati

  • User Icon

    Lorenzo7

    17/01/2007 22:34:50

    Il capolavoro assoluto dei Metallica:cupo ed attualissimo ancora adesso.Strapieno di riff da antologia ed impregnato di una tristezza ed una rabbia notevolissime.Si parte con un duo da paura:Battery e Master of Puppets,puro concentrato trash,per passare alla ballad Welcome Home ed alla grandissima Disposable Heroes fino ad arrivare all'epico strumentale Orion.Uno dei capolavori di tutti i tempi del metal,imprescindibile...

  • User Icon

    Guidino79

    16/09/2006 15:11:27

    Ed ecco un'altra pietra miliare della musica. Con il black album, questo cd ha consacrato a divinità i Metallica.

  • User Icon

    Giufro

    09/01/2006 20:54:43

    Semplicemente la pietra miliare del thrash metal. Riff taglienti, assoli spettacolari, e canzoni come Orion o la title track sono la fine del mondo. Chiunque cerchi del buon thrash, lo trova qui.

Vedi tutte le 13 recensioni cliente
| Vedi di più >
Note legali