Memorie di una principessa etiope - Martha Nasibù - copertina

Memorie di una principessa etiope

Martha Nasibù

Scrivi una recensione
Editore: Neri Pozza
Collana: Le tavole d'oro
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 1 settembre 2005
Pagine: 252 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788854500143
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,02

€ 16,50
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto tornerà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Figlia del degiac Zamanuel Nasibù, Martha nacque nel 1931 quando la famiglia era al suo splendore: il palazzo spiccava nel centro di Addis Abeba, circondato da un parco di cinquantamila metri quadrati, con alberi e piante ornamentali fatti giungere da ogni parte del globo. Ottanta maggiordomi, domestici, cuochi e giardinieri provvedevano alla cura della casa e alle necessità della famiglia per cui tutto si tingeva di prodigioso e di fiabesco. Fino a che, nel 1935, le truppe del Duce invasero l'Etiopia da nord a sud, senza alcuna dichiarazione di guerra e segnando la fine dell'antica civiltà coptortodossa. Martha, ora pittrice a Perpignan, racconta la storia della sua famiglia in questo libro.
4,83
di 5
Totale 6
5
5
4
1
3
0
2
0
1
0
  • User Icon

    Maunakea

    15/09/2007 13:11:58

    Bello, un'autobiografia davvero coinvolgente, certo qualche dettaglio in più su come sia proseguita la sua vita son certa che avrebbe fatto paicere a tutti ma immagino che noblesse oblige ;-) ed un poco di riservatezza diventi innata. Consiglio di non leggere la prefazione che riassume le cose talmente in dettaglio da rovinarein parte il gusto del libro, lasciarla magari ad una lettura successiva dopo averlo terminato. Viene voglia davvero di appprofondire l'abientazione e leggere altri dettalgi sulla vita dei nobili etiopi, so che il cerimoniale di Selassiè era uno dei più complessi esistenti al mondo. Sorvolo vuoltamente sull'orribile sensazione di vergogna che si prova per l'italia e gli italiani dell'epoca si vorrebbe tracciar euna demarcazione netta che dica, no, io non c'entro nulla e non voglio nemmeno sentirne il retaggio storico.

  • User Icon

    Laura

    20/09/2006 17:07:25

    semplicemente meraviglioso...da lettere tutto d'un fiato

  • User Icon

    Alfonso

    03/09/2006 14:27:11

    Il libro narra di un magnifico Paese che vive in una specie di fiaba, fino a quando le truppe Italiane con l'uso della forza e dei gas non interrompono questa magnifica fiaba. La storia è realmente accaduta e gli Italiani non ne escono bene dalla vicenda............

  • User Icon

    stefania

    26/03/2006 16:21:28

    semplicemente stupendo

  • User Icon

    di Belvedere

    26/10/2005 20:31:31

    Il libro coinvolge il lettore che è preso sia dall'interesse storico di fatti mai prima raccontati, sia dalla tenerezza della storia che spesso commuove il, lettore. In definitiva, un libro altamente apprezzabile che è anche una lezione di stile e di generosità verso il nemico.

  • User Icon

    samuel G.micheal

    13/10/2005 15:00:54

    ti consiglio questo libro xke cosi sai qualcosa sulle mie origini.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Note legali