Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La meraviglia di essere simili - Daniela Volonté - ebook

La meraviglia di essere simili

Daniela Volonté

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 717,81 KB
Pagine della versione a stampa: 286 p.
  • EAN: 9788854197572
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dall’autrice del bestseller Buonanotte amore mio
In vetta alle classifiche


Per dimenticare un passato doloroso, Elisabeth decide di allontanarsi da New York. Si trasferisce così nella cittadina nella quale viveva la sua migliore amica e inizia a lavorare come insegnante. Ma al liceo di Watertown la sua vita è destinata a cambiare. A sconvolgerla sarà Alexander, un ragazzo di diciassette anni. Come Elisabeth, anche Alex ha un passato che lo ha segnato, e il presente non va granché meglio: la madre è alcolizzata e lui deve prendersi cura della sorella più piccola, Julia, di soli sei anni. Elisabeth lo incontra in aula il primo giorno di scuola, e da quel momento non riuscirà più a dimenticarlo. C’è un dolore comune che li unisce, eppure quando sono insieme la sensazione che provano è quella di pace. Ma Alex è minorenne e oltretutto è un suo allievo. Elisabeth sa bene che non può permettersi alcun tipo di coinvolgimento sentimentale. All’inizio entrambi cercano di tenere a bada i propri sentimenti, fin quando non riescono più a trattenerli.

Solo a lui riesce ad aprire il suo cuore. Eppure ha solo diciassette anni.

Una storia d’amore scandalosa.

In vetta alle classifiche italiane

Hanno scritto di lei:


«Un’altra storia di successo nata dal selfpublishing.»
Il Corriere della Sera

«Lo stile dell’autrice è semplice e scorrevole, ma non per questo meno accattivante: infatti la storia coinvolge il lettore fin dalle prime pagine.»
Insaziabili letture


Daniela Volonté

È nata a Como, ha una laurea in Economia e Commercio e una in Scienze della Comunicazione, e tra l’una e l’altra ha lavorato come impiegata. Il suo sogno era diventare correttrice di bozze, per poter conciliare lavoro e famiglia. Scrive per passione, ma lo fa a tempo pieno, perché vi dedica ogni minuto libero della sua giornata. Con la Newton Compton ha pubblicato Buonanotte amore mio, diventato subito un bestseller ai primi posti delle classifiche, L’amore è uno sbaglio straordinario, Non chiamarmi di lunedì, La meraviglia di essere simili e, in ebook, Sei l’aria che respiro.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,12
di 5
Totale 9
5
4
4
2
3
2
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giorgia

    13/07/2020 17:49:48

    Questo libro mi ha catturata, è uno dei miei preferiti. Pensavo fosse una storia banale ma dalle recensioni che ho letto ho voluto comprarlo e non me ne sono pentita e mi sono ricreduta.

  • User Icon

    anonimo

    13/05/2020 16:02:51

    Libro carinissimo. Daniela Volonté una scoperta

  • User Icon

    Carino

    12/05/2020 07:06:39

    Carino , ma nulla di più. Non mi ha convinto del tutto. Ha affrontato una tematica complessa, in modo un po superficiale secondo me. La storia tra Liz e Alex è carina e molto dolce ma non mi ha suscitato nessun emozione. Finale un tantino irrealistico. Comunque si tratta di una lettura scorrevole ideale per chi non ha troppe pretese. Cmq provo a dare un altra chanse alla Volontè con il prossimo libro.

  • User Icon

    agos

    22/09/2019 18:55:43

    Un bel romanzo rosa non ha pretese ma è godibilissimo, pensavo che la trama fosse poco coinvolgente e un po’ tirata, ma poi mi sono ritrovata dentro ad appassionarmi alle storie dei due protagonisti, scrittrice promossa a pieni voti.

  • User Icon

    Valentina

    19/09/2019 16:18:15

    Come sempre l'autrice ha uno stile pulito e semplice...ma che arriva direttamente al cuore.. Non riuscivo a staccarmi dalla lettura..volevo sapere come sarebbe finita la loro storia, sperando naturalmente nel lieto fine, ma allo stesso tempo mi è dispiaciuto finire il libro! Sicuramente più avanti sarà uno di quelli che rileggerò con piacere!!

  • User Icon

    gertrud

    11/03/2019 21:17:13

    Una storia tra un'insegnante e un diciassettenne. Detta così sembra un fatto scandaloso, ma dietro ci sono due passati dolorosi che si trovano e si accarezzano, perché, appunto, meravigliosamente simili. Una storia molto tenera. Super consigliato.

  • User Icon

    Tiberio

    18/09/2018 16:08:35

    Una storia dolcissima e toccante! Leggendo la trama mi sono subito incuriosito... e non immaginavo come si sarebbe potuta evolvere la storia insegnante-studente. Un argomento rischioso che poteva sfuggire di mano se non affrontato con tatto... e invece la storia è dolcissima. Bellissimo come del resto tutti i libri dell'autrice. Ti catturano, ti fanno sognare ti lasciano un po' di romanticismo. Da leggere!

  • User Icon

    Salvatore

    18/09/2018 14:57:53

    Una storia dolcissima e toccante! Leggendo la trama mi sono subito incuriosito... e non immaginavo come si sarebbe potuta evolvere la storia insegnante-studente. Un argomento rischioso che poteva sfuggire di mano se non affrontato con tatto... e invece la storia è dolcissima. Bellissimo come del resto tutti i libri dell'autrice. Ti catturano, ti fanno sognare ti lasciano un po' di romanticismo. Da leggere!

  • User Icon

    Anonima

    16/01/2018 17:34:11

    Questo libro non mi è piaciuto molto anche per il fatto che la protagonista ha 25 anni mentre il protagonista 17. Se avessero avuto 35 anni e 27 sarebbe stata tutt'altra cosa. Altro motivo per cui non mi è piaciuto è che sono entrambi fin troppo infantili, sopratutto lei che non è capace a vivere senza un ragazzino e da sola non è in grado di prendere in mano la sua vita. Pure prima del ragazzino è sempre dipesa da qualcun'altro. Non consiglio questo libro e personalmente ho faticato a finirlo.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
Note legali