Il messaggero dell'angelo

Heather Killough-Walden

Editore: Leggereditore
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 31/10/2012
Pagine: 416 p., Brossura
  • EAN: 9788865082010
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    M@RI@

    22/01/2013 15:55:10

    Come nel primo libro manca la fase dell'innamoramento si riconoscono all'istante come anime gemelle e il tutto viene trainato dall'attrazione fisica...apparte questo il secondo sembra il desciavu'del primo stessa sequenza.Ma siccome adoro le storie sugli angeli caduti leggero anche il prossimo su Az l'arcangelo della morte e spero in meglio!

  • User Icon

    LadyAileen

    03/01/2013 00:25:50

    Secondo volume della serie paranormal romance per adulti che ha per protagonisti i 4 famosi arcangeli: Michele, Gabriele, Azrael e Uriel finiti sulla Terra per cercare le Cherubine (le loro compagne dotate a loro volta di poteri straordinari). Naturalmente non saranno i soli a desiderarle, infatti, dovranno vedersela con: le Cherubine stesse che ignorano il loro compito, altre persone che tramano nell'ombra (dotate di super poteri) e un personaggio ambiguo ma che non sembra poi così malvagio (forse!). I romanzi sono strettamente collegati, anche se l'autrice tende a fornire qualche informazione riguardo alle vicende passate, è comunque consigliabile leggerli tutti e nel loro ordine di pubblicazione. Bisogna ammettere che la struttura non è molto diversa rispetto al volume precedente. Questa volta i protagonisti sono Gabriele e Juliette ma non sono gli unici punti di vista (ce ne sono molti ma non causano grande fastidio al lettore). La loro storia d'amore ricalca grosso modo quella della coppia Uriel-Eleanore (Lei non si fida e scappa mentre Lui cerca di localizzarla e conquistarsi la sua fiducia). Anche stavolta manca un approfondimento sull'evoluzione del loro rapporto da sconosciuti ad innamorati (il modo in cui è accaduto non mi ha convinto). L'autrice ha preferito senza dubbio soffermarsi su altri aspetti della vicenda. Analizzato come romanzo singolo, la storia non spicca per originalità ma se valutato come parte di una serie resta comunque una lettura scorrevole, passionale, piacevole e densa d'azione. Anche l'ambientazione (Scozia) e la presenza di personaggi accattivanti sono punti che invogliano alla lettura. Gli angeli (non sono le uniche creature mitologiche presenti) hanno origini antiche ma assumono comportamenti moderni e umani. Sono davvero curiosa di scoprire la storia di Azrael (L'Angelo della Morte e potente vampiro) che in questo volume ha trovato la sua Cherubina.

  • User Icon

    Vampire Lover

    12/12/2012 17:28:53

    Secondo capitolo della saga sugli Angeli Caduti, con protagonista la coppia arcangelo Gabriele e cherubina Jules. Sullo sfondo di un'indomita, ribelle e selvaggia Scozia, gira e rigira lo schema narrativo è sempre lo stesso: incontro inaspettato dei due, reiterati tentativi di sottrarre la cherubina da parte dei cattivi Adariani, battaglie, voli e portali che si aprono dalla Caledonia alla villa degli Arcangeli. La scrittrice, però, è talmente brava da variare con accortezza questo schema in modo tale che il lettore viene colto dall'intenso ed adrenalinico vortice della narrazione ed arriva alla fine completamente soggiogato e soddisfatto anche per l'immancabile lieto fine. Il primo mi è piaciuto, però, più di questo proprio perché innovativo nella commistione Arcangeli-Vampiri, nello schema e nella "mitologia" inventata dalla scrittrice; questo, ripeto, mi è sembrato una ripetizione sapientemente variata, nulla di più!

  • User Icon

    LISA

    12/12/2012 10:27:58

    Ho trovato questo secondo libro, molto più carino del precedente, consiglio di leggerlo! Non vedo l'ora di leggere il libro dedicato a Azrael l'arcangelo della morte. ciaooooo a tutti

  • User Icon

    Gresi

    23/11/2012 01:51:40

    "Il messaggero dell'angelo" è l'atteso seguito del "La notte degli angeli caduti", nonché secondo volume della saga urban fantasy incentrata sugli angeli caduti. A mio avviso, con la lettura di questo 2° volume, l'autrice si aggiudica un posto d'onore tra gli autori ke meritano davvero di essere apprezzati e ricordati. Intriso di una forte dose di sensualità e carica sessuale anke in questo secondo nuovo volume, la storia sembri essere narrata e convergere da punti di vista differenti di personaggi del tutto nuovi e sconosciuti in quanto entreranno in scena nuovi personaggi, ma ritroveremo anke quelli vekki come il tenente Sam o il generale Kevin. Assisteremo all'innamoramento precoce della protagonista con l'angelo Gabriele ke, pagina dopo pagina, pare voglia mescolarsi all'azione e alla suspense di cui è imbevuto il romanzo. Così come la storia anke qui, personaggi ben delineati e marcati. Infine, x quanto riguarda il finale, troveremo nuovamente la battaglia con gli Adarani ma come il primo volume, essa si rivelerà alquanto confusionaria e lasciata in sospeso. X di più nn mankeranno i colpi di scena,come quello riguardante l'angelo della morte Azrael - quest'ultimo forse un pò scontato e prevedibile -, le cui identità lasceranno il lettore incuriosito e speranzoso di poter placare la propria sete di conoscenza al riguardo esclusivamente grazie all'uscita del prossimo volume di cui io stessa aspetto con ansia.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione