Metà del cielo. L'oppressione delle donne è la piaga del nostro secolo e la loro liberazione può cambiare il mondo

Sheryl Wudunn,Nicholas D. Kristof

Traduttore: L. Sosio
Editore: Corbaccio
Collana: Saggi
Anno edizione: 2010
Pagine: 388 p., Rilegato
  • EAN: 9788863800654

38° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Controllo politico e libertà - Diritti umani

Usato su Libraccio.it - € 10,26

€ 16,15

€ 19,00

Risparmi € 2,85 (15%)

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    gianluca guidomei

    04/01/2012 19:25:50

    "Se istruisci un ragazzo istruisci un individuo. Se istruisci una ragazza istruisci un intero villaggio". Gli autori di "Metà del cielo" suggeriscono due vie d'uscita da questo sistema economico sociale che porta disastri uno dietro l'altro. Possiamo ancora salvarci a condizione di: - far gestire i soldi alle donne - smetterla con quei patetici ed inutili programmi di studio all'estero per i quali migliaia di studenti vanno a fare esperienze a Londra, Parigi, Milano e in Usa. Che andassero a studiare un anno in un paese povero. Aprire gli occhi.

Scrivi una recensione