Editore: StreetLib
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 1 gennaio 2018
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788829507740
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Esiste una zona franca lungo il confine che separa la vita dalla morte, un luogo dove a farla da padrona è il concetto di metamorfosi. Che cos'è esso se non il punto di non ritorno, dove l'esistenza compenetra la sua eterna antitesi e ne adotta la furia che tutto falcia in nome della sopravvivenza? Da Ovidio a Kafka, molti illustri nomi della letteratura, e non solo, lungo i secoli si sono cimentati nella rivisitazione della grande allegoria della mutazione umana; un processo drammatico che nasce e cresce dal più profondo dei tormenti, e sfoga in superficie il suo malessere come un bubbone della peste. Ma qual è il catalizzatore di questo processo? Le cause sono visibili oppure no? E dipendono dal mondo esterno, freddo, opprimente e materialistico, o dalle nostre anime perennemente inquiete? Una storia folle e frenetica con un sottotesto più che mai attuale, un'interpretazione che l'autore scaglia violentemente al lettore come un vero e proprio invito alla riflessione.

€ 7,64

€ 8,99

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: