Categorie

Il metodo Greenopoli. Contenuti, giochi e fiabe «green» per liberi pensatori, insegnanti, allievi e genitori

Giovanni De Feo

Editore: Il Papavero
Anno edizione: 2014
  • EAN: 9788898987139

€ 9,50

€ 10,00

Risparmi € 0,50 (5%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gaetana

    27/01/2017 07.55.41

    Il metodo Greenopoli è come un compagno di viaggio: non è da tutti saper parlare di argomenti così importanti e seri com l'ambiente e l'ecosostenibilità, con un linguaggio diretto, spontaneo e una verve che non si arresta mai! Questo perchè l'autore è spinto e animato, oltre che da una profonda conoscenza dell'argomento "ambiente", da una vera e propria passione. Trovate il cuore dell'autore in ogni riga, in ogni parola. Lo stile e il ritmo del libro lo rendono adatto a tutti; chi desidera capire e prendere coscienza di cosa voglia dire prendersi cura del nostro pianeta, può trovare la risposta giusta. Ci sono esempi pratici, giochi, quiz, favole divertentissime che possono aiutare a sensibilizzare i bambini sul tema "ambiente". Ma anche adulti ed esperti del mestiere possono trovare pane per i loro denti! Mi sono avvicinata a questo libro spinta da una forte curiosità, e come immaginavo, mi sono stati chiariti molti concetti come sostenibilità, inquinamento, impronta ecologica. Lo consiglio a tutti ASSOLUTAMENTE. Buona lettura Green a tutti.

  • User Icon

    Angelo Zoppi

    20/11/2016 18.18.18

    Il Metodo Greenopoli non ha solo contenuti ma è capace di coinvolgerti con i suoi strumenti in azioni quotidiane sostenibili. Ogni qual volta ho voglia di sorridere ed immergermi nel mondo Green apro il libro, per me è sempre un emozione nuova e speciale. Nelle mie attività quotidiane e professionali non posso fare a meno di far riferimento al metodo Greenopoli. Grazie al Prof. De Feo per averci coinvolti nella sua battezzata #GreenSmilingRevolution ! Consiglio di seguire la pagina facebook Greenopoli per scoprire che non è solo un libro.

  • User Icon

    Giovanni Riccobono

    09/06/2015 09.59.03

    Semplice, emozionante ed educativo. Si può riassumere cosi il libro del Prof. De Feo. Un linguaggio semplice e scorrevole che lascia immedesimarsi il lettore fra le pagine del libro. Un libro adatto a tutti grandi e piccini, per un approccio ludico-didattico verso il mondo dell'educazione ambientale. Devo dire che più leggevo il libro, più mi ispiravo a scriverne uno io, quindi a mio parare si può considerare anche "musa ispiratrice". Go Green Smiling Revolution!!!

  • User Icon

    Jenny

    24/03/2015 19.36.13

    Dinamico, partecipativo, rivoluzionario: sono i primi tre aggettivi che, sulla scia di una lettura avvolgente, associo al "Metodo Greenopoli". Il linguaggio semplice, ma efficace, risveglia il fanciullino Pascoliano che alberga nel nostro animo, sopito e stordito da una società consumistica. Creatività ed innovazione, proposte e stimolate in forma di gioco, mettono a fuoco aspetti erroneamente ritenuti marginali e ribaltano il processo conoscitivo. Uno stile provocatorio suggerisce spunti riflessivi che mirano a sradicare convenzioni, spesso consolidate. L'ironia, filo conduttore dell'approccio adottato, connota l'ars maieutica velatamente suggerita dall'autore. Un sapere condiviso, mai imposto, vuol essere il punto di partenza di un metodo GREEN innovativo, partecipativo e "rivoluzionario". Enjoy your reading!

  • User Icon

    ANTONIO GAZZANEO

    14/03/2015 20.32.46

    metodo greenopoli è una vera rivoluzione del pensiero che allo stato attuale è l'unico vero "rifiuto" di cui deve assolutamente liberarsi l'uomo.In modo semplice e con un linguaggio universale (fiabe e giochi)vengono sviscerati concetti ed argomenti dal contenuto accademico fondamentali per un cambio di orientamento in materia ambientale. Leggendo il libro tutti apprendono in modo semplice e veloce gli imput base per passare da uno stato di automa ad agire per un grande,urgente e necessario cambiamento di rotta per il genere umano. In fine se è vero come si dice che i bambini sono il futuro allora il metodo inciderà in modo significativo sulle prossime generazioni perchè proprio i bimbi sono i veri protagonisti e attori principali Grazie al prof.Ing. Giovanni De Feo

  • User Icon

    Fabio

    07/03/2015 15.45.44

    Questo mondo, in continuo mutamento, ci richiede assiduamente "il nuovo" e il Metodo Greenopoli risponde perfettamente alla necessità di introdurre concetti ed insegnamenti "nuovi"! Il lettore si sentirà come sottoposto ad un corso base per l'esistenza sinergica tra sistemi interconnessi, insegna molto, chiarisce altrettanto... Auguro all'autore di realizzare il suo sogno!

  • User Icon

    Dario

    07/03/2015 00.29.30

    Un cascata di idee. Non ho scritto fiume volutamente perchè il ritmo della lettura ti sbatte in ogni direzione finchè alla fine non si calmano le acque, si vede da dove si è precipitati, la prima pagina di copertina, e ci si stampa un sorriso sul viso. Un sorriso perchè il libro non spiega il metodo, ma è l'applicazione del metodo stesso. Se vi si trova a suo agio ha già avuto il primo riscontro positivo. La profondità delle idee è nella chiarezza e nella semplicità, non come mera semplificazione di concetti, ma questi ultimi vengono riportati al loro stato primordiale e trasposti nella quotidianetà, e vengono vissuti come se ci avessero sempre fatto compagnia. Leggendo dietro le parole si perpepisce la passione per gli argomenti e la necessità di condividere la sensibilità verso determinati temi. Difatti non si nota il distacco comune tra il divulgatore di idee scientifiche e le pagine scritte. Lo scritto è la testimonianza di un percorso di vita da dove è scaturita la necessità di puntare l'accento su alcuni capisaldi del nostro vivere come l'ascolto in e da ogni direzione, la sensibilità verso ciò che ci circonda, osservando e imparando e non catalogando e scartando ed infine l'umiltà. Io credo che comunicare l'un l'altro, scambiarsi informazioni è natura; tenere conto delle informazioni che ci vengono date è cultura. Nel libro li troviamo entrambi. Le pagine seguono il flusso di pensieri dell'ascoltatore, gli pongono continuamente domande, non il contrario. Senza che se ne accorga è imprigionato nel metodo stesso e vedrà un pò alla volta la realtà con gli occhi di quando era bambino: curiosi, giocosi e fantasiosi! Buona lettura!

  • User Icon

    Floriana

    06/03/2015 17.25.49

    Utilizzare il "C'era una volta" per determinare cambiamenti nel presente, metter da parte super algoritmi per lasciare spazio a semplici gesti, magari quotidiani: ecco alcuni dei contenuti espressi dall'eccellente Professor Giovanni De Feo nel suo "IL METODO GREENOPOLI". L'autore diviene un vero e proprio guru dell'ambiente che si intercala nelle menti dei più piccini e, al contempo, degli adulti , insegnando ai primi come si può esser "grandi" per l'ambiente anche solo giocando, errando (perché no?!!..errare humanum est!!!) e riportando, invece, gli altri nel mondo dei piccoli...il mondo in cui l'immaginazione può tutto, anche far capire che, in fondo, non è mai troppo tardi per imparare (giocando) ad essere più sostenibili!! Entrando nel cerchio (ciclo) di Greenopoli potrai scoprire che il lupo è una dolce creatura da difendere, che il drago è ,in realtà, un eroe..e che i rifiuti non esistono!! Come il prof. Manzi per l'alfabetizzazione, il prof. De Feo per "l'ambientalizzazione". Prendiamo parte alla Green Smiling Revolution!!

  • User Icon

    Marialaura D'Ambrosio

    06/03/2015 15.06.59

    Il Metodo Greenopoli è davvero per tutti, come spesso ripete il Prof. De Feo: "dai 5 ai 95 anni!". Scorrevole, fresco e piacevole..da leggere, leggere e leggere ancora, il libro rispecchia perfettamente lo stile "oratorio" del Prof.: moderno, non complicato, a tratti autoironico e soprattutto divertente, ma denso di concetti importanti. Il Metodo Greenopoli, ci rende consapevoli dell'urgenza e dell'importanza di "educare" all'ambiente , noi grandi, ma anche i più piccoli, attraverso una "comunicazione" chiara ed intelligente: l'utilizzo di giochi rivisitati dallo stesso Autore, la narrazione di favole, in chiave moderna, ultra-educative!...fino ad arrivare all'Ecolivella! Da tirocinante del Prof. De Feo, Lo ringrazio infinitamente, per aver reso possibile, e poi raccontato nel libro, la mia sorprendente "avventura" a scuola, esortandomi sempre ad andare avanti con entusiasmo. Ecco!!! Il Metodo Greenopoli è sinonimo anche di "Entusiasmo", che il Prof. De Feo non vorrebbe si spegnesse mai, soprattutto in noi giovani..sarebbe il caso di dire: "Non spegniamo il nostro entusiasmo nei confronti dell'ambiente", e aggiungerei anche: differenziamo i nostri rifiuti (correttamente)..ne va del futuro delle prossime generazioni!..anche perchè la Green Smiling Revolution avanza veloce!

  • User Icon

    Dario Tangredi

    05/03/2015 16.03.30

    Un mondo pulito dove le risorse sono rispettate e i bisogni soddisfatti. Sembra la trama di un film di fantascienza, il cui titolo potrebbe essere "Il Mondo di Sara", ambientato a Greenopoli in chissà quale Galassia lontana anni luce da noi. Invece no! Il Mondo di Sara è anche il nostro Mondo. Si può vivere in maniera ecosostenibile nulla è più reale e possibile, come? Basta leggere IL METODO GREENOPOLI di Giovanni De Feo. Leggendo questo libro sembra di sentire la voce dell'autore, di accompagnarlo nelle sue "avventure" alla riscoperta di una vita più semplice nel rispetto dell'ambiente. Basta un...oplà...per ritornare bambini e nuovamente un ...oplà...per ritrovarsi a ragionare in maniera semplice, comprensibile a tutti e mai scontata. A volte sembra quasi che l'autore voglia farsi beffa di chi legge rispondendo a domanda con domanda, come se infondo conoscesse l'espressione sbalordita di chi legge. Ma è proprio in questo momento (riprendendo le stesse parole del libro)che allo stesso modo del simpatico Pacc-Man, ci viene incontro, prendendoci per mano e guidandoci attraverso un percorso ordinato che porta, se seguito con attenzione e impegno, alla soluzione del problema. Un libro di gran cultura, non solo ambientale, ma di vita.

  • User Icon

    Fiorella Di Simone

    04/03/2015 15.38.45

    Semplicemente comprensibile! Un modo veramente efficace per arrivare a tutti direi,non solo ai bambini. Sembra di essere lì,nel bosco con i tre lupacchiotti,insieme al principe Gesio a liberare il paese dal terribile flagello del dragone verde. I rifiuti sono l'evidenza che stiamo facendo qualcosa di sbagliato,ed è con questo libro che il professore Giovanni De Feo affronta un tema fondamentale che è l'ambiente e la sua tutela. Tutto questo avvalendosi di ottimi strumenti,per arrivare in modo divertente soprattutto ai più piccoli,spingendoli ad agire e a migliorare.Dobbiamo fare ora tesoro di queste perle di saggezza e metterle in atto. Stiamo semplicemente vivendo su questo pianeta,come se ne avessimo un altro sul quale poter andare. Qualcosa deve cambiare e il modo migliore per realizzare quel cambiamento è proprio attraverso i rifiuti,perchè tutti produciamo rifiuti, OGNI GIORNO! Ora se vi va di teletrasportarvi altrove e di volare con la fantasia,basta leggere "Il metodo Greenopoli".Fatti contagiare anche tu dal sorriso di Greenopoli! Cosa aspetti??? Siete un grande prof!

  • User Icon

    Franco Di Perna

    28/02/2015 02.06.09

    La copertina del libro, di un'elegante ed originale semplicità, ne rispecchia in pieno il contenuto: sfondo bianco ed un'idea ? "il cerchio di Greenopoli" ? con cui l'autore ci invita a metterci in cerchio e cominciare a dialogare in maniera ordinata, senza porre limiti o pregiudizi alla propria fantasia. L'idea del Prof. De Feo, di trattare ? e comunicare ? con entusiasmo, simpatia e spontaneità tematiche ambientali "giocando" rappresenta un efficace metodo divulgativo, basato sulla condivisione delle conoscenze, per crearne di nuove ed originali. Come afferma Giovanni, s'impara giocando, ma, allo stesso tempo si gioca per imparare. Condivisione e sostenibilità, infatti, rappresentano gli strumenti che l'autore utilizza per condurci ad un'inversione nei modi di essere, di pensare e di agire, trasformandoci da semplici spettatori ad attori responsabili delle scelte in campo ambientale. Accompagnati da SARA (Sostenibilità, Ambiente, Rifiuti e Acqua, Mr. Error, Pacc man, l'ispettore Garbage, Mr. Rubbish e dagli altri protagonisti di "Greenopoli" si parlerà di anidrite carbonica ed effetto serra, di inquinamento, di risorse limitate (tra cui l'oro blù), e non sempre rinnovabili, da preservare per le generazioni future, ci convinceremo, e questo la Natura già lo sa, che i "RIFIUTI NON ESISTONO" ma semplicemente esistono i "MATERIALI ESAUSTI", lo sapevano già i nostri antenati (vedi Editto di Napoli - 1832), ed ecco che i rifiuti diventano materiali esausti riciclabili, materiali esausti compostabili, fino ad arrivare ad un nuovo modo di vedere le cose che il Prof. De Feo chiama "Life Cycle Thinking". Utile guida per insegnanti (non più formatori bensì moderatori), allievi (il futuro) e genitori, il libro, rappresenta, il punto di partenza nonché la guida non solo per quanti credono nella "Smiling Green Revolution" ma anche per i lettori più scettici. Concludo con un caloroso saluto a Giovanni, che ho avuto la fortuna di conoscere nel lontano 1998.

  • User Icon

    Elvira Bellotti

    23/02/2015 13.04.33

    ...Siete tutti pronti per giocare? Greenopoli si gioca da un minimo di 2 giocatori e non c'è  alcun limite sul numero di giocatori che possono prendervi parte. Due sono le cose importanti, la prima  è che siano tutti rigorosamente disposti in cerchio, la seconda è che tutti giochino con il sorriso, #smiling green revolution. E' proprio il sorriso  il primo tra i gesti del corpo con il quale incontriamo l'essere umano. È un gesto  innato che ha un unico scopo: la comunicazione. Greenopoli è proprio questo: Comunicazione, Coinvolgimento, Condivisione di tutte quelle  conoscenze che possano creare  una "coscienza ambientale". Tutti i giocatori uno dopo l'altro, nel verso concordato, dovranno affidare a chi gli sta accanto una parola magica  che fluirà, trasformandosi, fino a chiudere il cerchio. L'ideatore di questo gioco è un professore universitario che ha proiettato un'idea, nata nel 2006, in una realtà in cui le cose non sono come appaiono. Scopriremo leggendo il libro che i rifiuti non esistono, i lupi sono creature rassicuranti e l'oro, l'argento, i rubini e i diamanti sono cose senza alcun valore. Chi non ha acquistato il libro per il momento è fuori dal gioco.....

  • User Icon

    Peppe

    17/02/2015 14.41.12

    Il Metodo Greenopoli - un libro adatto non solo a rinfrescare i concetti fondamentali agli "addetti ai lavori" e ad introdurre in modo semplice ed efficace gli stessi argomenti ai "profani" ma che è un valido supporto per spunti, riflessioni trasversali e profonde - a volte affrontate con linguaggio fiabesco - sullo stile di vita moderno. L'autore, abile Maestro di Luce, riesce a trasmettere svariati concetti - indirizzati a bambini da zero a cento anni - a diversi livelli di sensibilità; il gioco dell'imprigionato, ad esempio, è anche metafora di vita che esemplifica le barriere mentali che spesso ci impediscono di vedere il Vero. E' un libro che andrebbe recensito nel 2050, dando al seme il tempo di produrre il frutto sperato.

  • User Icon

    Chiara Scaffidi

    14/02/2015 17.33.38

    Ho avuto modo di conoscere il Prof. De Feo lungo il mio percorso di studi. Non era mio docente e non credo di averlo mai incrociato per i corridoi universitari, ma decisi di conoscerlo per intraprenderci il mio percorso di tesi. E' bastato quell'incontro per "inquadrarlo" subito: disponibilità, spontaneità, schiettezza, simpatia, passione ed entusiasmo per il proprio lavoro. Ecco, tutte queste caratteristiche sono chiaramente presenti nel libro "IL METODO GREENOPOLI": un concentrato di energia, passione per l'ambiente e per gli altri, un'esplosione di desideri e buoni propositi per il futuro. Una lettura piacevole, adatta a tutti, che affronta temi importanti argomentati con un approccio più "serioso" inizialmente e "giocoso" immediatamente dopo. Per chi conosce il Prof. De Feo, leggendo il libro, sembra di sentirlo parlare, di essere ad una sua presentazione ricca di contenuti "vitali", celati dietro giochi, racconti e simpatiche battute. Una lettura che strappa innumerevoli sorrisi, ma altrettante riflessioni. E'sicuramente un metodo educativo efficace per tutti ? quindi, anche tu, "Fatti trascinare via dalla Greenopoli mania!" ;)

  • User Icon

    MARCELLO FATTORUSO

    10/02/2015 10.49.26

    Saper trasmettere le proprie conoscenze non è sempre facile, soprattutto quando l'argomento è molto complesso,ma Giovanni De Feo lo sa e sa anche che con il gioco e con edulcoranti come l'ironia e le favole è possibile incantare e colpire al cuore tutti quanti, bambini compresi. L'autore raccoglie il lavoro svolto negli anni durante la sua missione di vita per divulgare a tutti, soprattutto nelle scuole, l'importanza di salvaguardare l'ambiente. Nel libro è riassunto tutto ciò che c'è da sapere su ambiente, inquinamento e raccolta differenziata, non manca nulla, e su come è possibile sensibilizzare tutti ed, in particolare, i più giovani attraverso giochi, racconti e favole. Giovanni De Feo da una lezione di vita a tutti affermando con orgoglio che non è sbagliato sbagliare, scusate il gioco di parole, e ci insegna, inoltre, che non è "educativo" raccontare o fare giochi in cui vengano demonizzati esseri viventi e dove l'errore o la sconfitta debba essere punita in maniera irreparabile. Insomma un libro consigliato caldamente a tutti in grado di aprire ed illuminare mente e cuore...

  • User Icon

    Vittorio Leone

    06/02/2015 19.41.30

    Il pianeta Terra offre all'uomo una grande quantità e varietà di risorse, impiegate prevalentemente per fini energetici. Il crescente sfruttamento di tali risorse tuttavia crea problemi di compatibilità con l'ambiente che si ripercuotono sulla salute dell'uomo, minacciando alla fine la sua stessa sopravvivenza. Al di là di ogni considerazione etica o economica ciò che appare lampante è che lo stile di vita "moderno", fondato sul consumismo fine a se stesso, sullo sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali, e su un'industrializzazione a tutti i costi e senza freni, non è più sostenibile, non solo per la nostra amata Terra, quanto per i nostri figli. Forse dovremmo cambiare valori e aspirazioni, piuttosto che trovare nuovi modi per attingere alle risorse naturali per soddisfarli. Il "Metodo Greenopoli " va in questa direzione. Con un linguaggio semplice, diretto ed essenziale Giovanni De Feo parla di ambiente, di rifiuti e di inquinamento. Non lo fa in maniera catastrofica o apocalittica, ma lasciandoci sempre prefigurare, quasi assaporare, i benefici derivanti da uno stile di vita a misura d'uomo. Ciò che anima il libro è uno spirito positivo e propositivo che si rivolge a tutti, ma guarda soprattutto alle nuove generazioni. L'autore affida al gioco e alla sua valenza pedagogico-didattica la funzione di stimolare nei ragazzi un nuovo approccio alla vita, fondato sulla responsabilità e sulla sostenibilità.

  • User Icon

    ciro borrelli

    05/02/2015 21.27.46

    Un libro che innanzitutto è capace di insegnare ed " educare " anche noi "adulti". L'autore ci spiega come si può rispettare l 'ambiente, con ironia, fantasia, originalità. Gradevolissime le storie che narrano le avventure di tre lupacchiotti, inaspettata la sorpresa che nasconde un simpatico dragone verde, simpaticissimi i personaggi che abitano nel nostro secchio per la raccolta dell'umido. Verremo a sapere cosa pensano gli uni degli altri e come interagiscono tra loro. Un libro che ti tiene compagnia e ti diverte ma che, allo stesso tempo, nella sua semplicità, ti sensibilizza e ti arricchisce. Ma la cosa più importante è il messaggio che arriva agli adulti: non rinunciare a restare bambini.

  • User Icon

    daniele izzo

    05/02/2015 18.05.37

    Ho due figli piccoli, otto e due anni, una femminuccia e un maschietto, di fiabe ormai me ne intendo. Ho sempre pensato che le fiabe di Esopo siano le migliori, insegnano e appasionano i bambini. Givanni De Feo con il suo nuovo libro mi ha fornito un nuovo strumento, ottimo, lo ringrazio. Nel suo libro è capace di intrattenere ed insegnare, anche a noi "adulti". Non tutte le nostre convinzioni o i nostri modi sono poi così corretti, anzi. In questo volume, Giovanni, tratta di come si può cambiare il modo di insegnare il rispetto dell'ambiente: con ironia, fantasia, innovazione. Leggendo questo libro ci avventureremo nella vita di tre lupacchitti, nei giochi di gruppo, conosceremo dei personaggi inglesi, gli abitanti del nostro secchio per la raccolta dell'umido casalingo e verremo a sapere di cosa pensano gli uni degli altri. Leggiamolo e rileggiamolo questo libro, alla fine saremo un po più ricchi e un pò più saggi.

  • User Icon

    Wanda Traino

    04/02/2015 21.16.33

    È già stato detto che questo libro é adatto a tutti, sia adulti che bambini? ....agli addetti ai lavori ma anche a chi per la prima volta si avvicina a tematiche ambientaliste e sostenibili ? Si...è già stato detto...allora è già stato detto che il libro è utilissimo e da portare ovunque sempre con sé? Si si già stato detto....è stato già detto che viene utilizzato un linguaggio semplice e spontaneo e che non ti stancheresti mai di leggerlo così come non ti stancheresti mai di ascoltare le parole dell'autore del libro dal vivo???forse questa nn è stata ancora detta....e allora buona lettura e buon ascolto! Scrivendo questo testo l'autore trasmette il suo messaggio e lo condivide attraverso la forza delle favole, leggendo il suo racconto arricchirete simpaticamente quella parte di voi stessi che ancora crede nel cambiamento...come è successo a me, entrerete nei personaggi, vivrete le favole ed apprenderete.....perché tutto può succedere, se si riesce ad immaginarlo....

Vedi tutte le 36 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione