Mezzogiorno di fuoco

High Noon

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: High Noon
Paese: Stati Uniti
Anno: 1952
Supporto: DVD
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 9,18

Venduto e spedito da KONKE

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,99 €)

Nel giorno del suo matrimonio, lo sceriffo di un paese del Far West viene avvisato dell'arrivo di un pericoloso criminale in cerca di vendetta. Abbandonato dai suoi concittadini, affronta coraggiosamente il fuorilegge da solo. Il film ha avuto un seguito nel 1980.
4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Marina Caracciolo

    28/02/2020 18:12:20

    Uno dei più bei film western che sia siano mai visti ma anche uno dei più bei film in assoluto. La vicenda si svolge in tempo reale, e ciò non fa che accrescerne la temperatura emotiva. Grande Gary Cooper, degnamente affiancato da una giovanissima Grace Kelly. Da non trascurare, inoltre, la parte, tutt'altro che secondaria, sostenuta dalla bella messicana Katy Jurado. Un capolavoro da non perdere.

  • User Icon

    andrea

    25/09/2019 11:09:34

    Ottima realizzazione visiva e sonora, per un film che entra di diritto tra l'elite del genere e non solo. Da non perdere.

  • User Icon

    giuseppe45

    10/03/2019 15:58:45

    Classico della storia del cinema. In quanto classico, è sempre attuale, essendo ancora oggi una splendida rappresentazione dell'uomo solo, un giusto tra gli ingiusti, abbandonato come una pecora tra i lupi. Ottimo Gary Cooper. Grande pellicola che, costruendo una tensione crescente, tiene incollato lo spettatore, per un film che valica il confine di genere.

  • User Icon

    Ernesto

    18/12/2014 15:52:33

    Proprio il giorno delle sue nozze e delle sue dimissioni lo sceriffo Willy Kane dovrà affrontare Frank Miller, un pericoloso fuorilegge da lui arrestato anni prima ed inspiegabilmente amnistiato arrivato in paese con tre complici per vendicarsi. Kane vista la situazione a suo sfavore cerchera aiuto, ma tutto il paese gli volterà le spalle. Emblematica la scena finale di Kane che si toglie la stella e la getta nella polvere per poi allontanarsi con sua moglie Amy, l'unica che lo abbia aiutato. Il film è stato girato in tempo reale. Vale a dire nessun salto temporale.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente

1952 - Oscar [Academy Awards] - Miglior attore - Cooper Gary

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2004
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 85 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono);Francese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Inglese
  • Formato Schermo: Full frame
  • Area2
  • Gary Cooper Cover

    "Nome d'arte di Frank James C., attore statunitense. Figlio di un magistrato di origine inglese, cresce nel ranch di suo padre nel Montana. Dopo aver tentato invano di diventare cartoonist, esordisce nel cinema muto in parti di cowboy, imponendosi per la sua abilità nel cavalcare e la spontanea comunicativa. Si afferma con due arguti film di W. Wellman (Ali, 1927, e La squadriglia degli eroi, 1928) e con un vigoroso western di V. Fleming (Il virginiano, 1929), ma conquista i favori del grande pubblico soltanto negli anni '30, con una serie di interpretazioni calibratissime (Marocco, 1930, di J. von Sternberg; Le vie della città, 1931, di R. Mamoulian; Addio alle armi, 1933, di F. Borzage; I lancieri del Bengala, 1935, di H. Hathaway). Timido e schivo, nemico di ogni forma di divismo, diventa... Approfondisci
  • Thomas Mitchell Cover

    Attore statunitense. Prima di passare davanti alla macchina da presa, lavora come giornalista e scrittore per il cinema. Da attore riscuote l'attenzione della critica per la prima volta in Orizzonte perduto (1937) di F. Capra, e successivamente interpreta il padre di Rossella O'Hara in Via col vento (1939) di V. Fleming. Grande caratterista, prende parte a un vasto numero dei migliori film del xx secolo. Nel 1940 vince l'Oscar per il suo Doc Boone in Ombre rosse di J. Ford. Approfondisci
  • Katy Jurado Cover

    "Attrice messicana. Stella del cinema messicano dal 1943, appare in L'amante del torero di B. Boetticher (1951), ma la sua bellezza latina e la sensualità felina si impongono in Mezzogiorno di fuoco di F. Zinnemann (1952). Il ruolo di comprimaria nel western le diviene congeniale, ma la limita: dal melodrammatico La lancia che uccide (1954, nomination) di E. Dmytryk all'unica regia di M. Brando (I due volti della vendetta, 1960); con poche variazioni (Trapezio, 1956, di C. Reed; I briganti italiani, 1960, di M. Camerini, accanto al marito E. Borgnine) fino alle rielaborazioni autoriali (Pat Garrett e Billy the Kid, 1973, di S. Peckinpah) e contemporanee (The Hi-Lo Country, 1998, di S. Frears) del genere. " Approfondisci
Note legali