Mezzosangue

Vincenzo Romano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: 0111 Edizioni
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,58 MB
Pagine della versione a stampa: 228 p.
  • EAN: 9788893700627

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Kai, da cacciatore, è diventato preda. La sua ricerca si è trasformata in una fuga disperata. Un misterioso assassino lo tormenta da settimane con agguati continui, limitandosi a ferirlo e scappare. Il bosco nelle vicinanze di un piccolo villaggio sembra essere il luogo scelto dal suo persecutore per concludere quel gioco crudele. Kai cade, attende il colpo di grazia.
Narog è un giovane mezz’orco. Vive con il suo patrigno nel piccolo villaggio di Craughway dove solo in pochi conoscono il suo segreto. Un giorno, mentre è a caccia nella foresta che circonda il villaggio, si imbatte in uno scontro mortale.
4,5
di 5
Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giancarlo Bosini

    22/05/2018 20:51:04

    La storia viene descritta quasi minuto per minuto; questo è il fascino del romanzo che scorre lento, ma appassionando il lettore e spingendolo a continuare velocemente la lettura. Una scelta narrativa di grande effetto, con una felice trasposizione del mondo medievale in un’epoca e in un luogo del tutto immaginari. Un mondo medievale di cui l’autore mostra di conoscere molto approfonditamente ogni piccolo dettaglio. I protagonisti sono ben delineati e da subito diventano i compagni di viaggio del lettore, fino a renderlo partecipe e presente nel loro cammino e nelle loro avventure. Una storia che risulta avvincente fin dalle prime pagine e in cui i due protagonisti si fanno amare da subito; Narog, mezzo uomo e mezzo orco, e Kai, un mezzo elfo. L’incredibile viaggio che attraversa l’intera narrazione si trasforma nelle settimane più intense della loro vita; una fuga dalla persecuzione di misteriosi inseguitori, la ricerca delle proprie origini e del proprio destino. I due dovranno fare i conti con i propri pregiudizi, le loro diversità, gli odi di chi è diverso da loro e con le mille insidie che incontreranno sul loro lungo cammino. Accomunati dagli stessi pericoli e dalle stesse sofferenze, riusciranno a conoscere meglio se stessi, le proprie capacità e i propri limiti, aprendosi sempre di più uno all’altro, fino alla nascita di una solida e fraterna amicizia che andrà al di là delle loro diversità. Ben presto il loro viaggio si trasforma in una lunga indagine in cui i due si troveranno coinvolti in intrighi spesso più grandi di loro. Un libro fantasy, ma con tanti elementi del Giallo e in particolare del Noir, dove i protagonisti sono alla ricerca di quelle risposte che dovrebbero dare loro la spiegazione del perché tanti fatti sono avvenuti o stanno capitando. Un romanzo che sicuramente ha alle spalle un fenomenale lavoro di ricerca e approfondimento, che ha avuto come risultato un racconto interessante e di piacevole lettura.

  • User Icon

    Giovanni

    22/12/2016 13:22:43

    Un'opera prima avvincente, quando lo si comincia a leggere scorre veloce fino al finale. Un storia fantasy né scontata, né banale.

| Vedi di più >
Note legali