Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La mia Africa - Karen Blixen - copertina

La mia Africa

Karen Blixen

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Lucia Drudi Demby
Editore: Feltrinelli
Edizione: 36
Anno edizione: 2015
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 maggio 2015
Pagine: 298 p., Brossura
  • EAN: 9788807886393
Salvato in 241 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La mia Africa

Karen Blixen

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La mia Africa

Karen Blixen

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La mia Africa

Karen Blixen

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 9,50 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Vissuta fino al 1931 in una fattoria dentro una piantagione di caffè sugli altipiani del Ngong, Karen Blixen ha descritto con una limpidezza senza pari il suo rapporto d'amore con l'Africa. Sovranamente digiuna di politica, ci ha dato il ritratto forse più bello del continente nero, della sua natura, dei suoi colori, dei suoi abitanti. I Kikuyu che nulla più può stupire, i fieri e appassionati Somali del deserto, i Masai che guardano, dalla loro riserva di prigionieri in cui sono condannati a estinguersi, l'avanzata di una civiltà "che nel profondo del loro cuore odiano più di qualsiasi cosa al mondo". Uomini, alberi, animali si compongono nelle pagine della Blixen in arabeschi non evasivi, in una fitta trama di descrizioni e sensazioni che, oltre il loro valore documentario, rimandano alla saggezza favolosa di questa grande scrittrice, influenzando in modo determinante i contenuti della sua arte: "I bianchi cercano in tutti i modi di proteggersi dall'ignoto e dagli assalti del fato; l'indigeno, invece, considera il destino un amico, perché è nelle sue mani da sempre; per lui, in un certo senso, è la sua casa, l'oscurità familiare della capanna, il solco profondo delle sue radici".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,93
di 5
Totale 15
5
6
4
5
3
2
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Martina

    12/01/2021 15:48:09

    Questo libro è stupendo, appassionante ed emozionante. Ti porta in Africa con lei e riesce ad immegere il lettore in quello che era il vivere l'Africa coloniale.

  • User Icon

    Silvano 50

    18/11/2020 12:44:11

    Devo dire che nonostante io detesti profondamente i cacciatori di animali per diletto (e la protagonista / autrice del libro era una cacciatrice), gli ambienti, popoli e paesaggi africani sono descritti in modo grandioso. Viene il desiderio di visitare questi luoghi bellissimi e incontaminati. La storia in se e la protagonista li ho trovati mediocri. Meglio sicuramente il film.

  • User Icon

    Benny B

    01/09/2020 21:59:35

    Mi hanno incantato il coraggio e lo spirito di questa donna pioniera, la scelta di non raccontare esplicitamente nessuna storia d'amore personale all'infuori di quella viscerale per il Kenia, il dolore che solo chi lascia un posto amato può capire. La Blixen poi è capace di meravigliosa poesia quando racconta certi paesaggi, eventi, incontri che fanno immaginare luoghi e culture dal fascino potente e una vita straordinaria. Ma mi ha infastidito la felicità con cui prende a fucilate qualsiasi animale selvatico - non solo per necessità - e la patina colonialista che ricopre tutto il libro. D'altronde quelli erano i tempi e il valore di queste pagine sta anche nell'essere documento storico. Una lettura che mi ha dato emozioni contrastanti, ma che comunque ho amato molto.

  • User Icon

    mia

    13/05/2020 13:53:23

    Rileggere questo libro, a distanza di parecchio tempo, permette di considerarlo da un'altra prospettiva che, a una prima lettura, non avevi colto. Il titolo "La mia Africa" descrive benissimo il senso, il significato del romanzo. Riassume alla perfezione tutto l'amore della scrittrice verso questo continente e la sua esperienza in terra africana. Un approccio rispettoso da parte della scrittrice verso gli indigeni, la cultura Masai, il loro credo. Le descrizioni dei paesaggi, così dettagliate e minuziose, appesantiscono la storia rendendola prolissa e poco avvincente. Una storia che è in grado di toccare punte di lirismo e poesia nel capitolo finale che segna il suo addio all'Africa con il contorno della montagna che si vela pian piano di nostalgia e lontananza come l'ultimo lascito alla terra africana e agli altipiani del Ngong.

  • User Icon

    GIA

    11/05/2020 12:04:22

    bellissimo, ti mette addosso la voglia di andare a scoprire i luoghi così ben descritti.

  • User Icon

    Lettrice

    21/01/2020 08:35:29

    Ho letto questo libro per un corso universitario ma, sinceramente, lo trovo largamente sopravvalutato.

  • User Icon

    MD

    23/09/2019 09:06:43

    Per chi voglia conoscere qualcosa di speciale dell’Africa e del cuore oscuro dell’uomo questo libro, oramai un classico, rimane fondamentale. Per non parlare poi delle descrizioni degli incantati paesaggi africani, visti non solo da terra tra le intricate strade della savana, ma dal cielo, su di un aereo; vivide cartoline dei paesaggi e delle belve feroci che li abitano. E delle amicizie con uomini europei che la baronessa Karen von Blixen continua a coltivare anche lontano dalla sua Danimarca; e con gli indigeni, indecifrabili pur nel loro gran parlare, che abitano intorno alla sua fattoria. È giunta in Africa non solo per conoscere e visitare un mondo a lei sinora ignoto, non solo per i safari di caccia; ma per gestire una piantagione di caffè. E lo farà fino all’ultimo; benché pressata dai problemi economici e dal repentino calo del prezzo del caffè. Momenti singoli, anche tragici, di vita che diventano un singolare affresco del continente nero. Memorie scritte in punta di penna che alludono a molte più cose di quelle che troviamo scritte sulla carta.

  • User Icon

    Marialuisa

    22/09/2019 08:07:26

    Se non avete letto il libro, non fatelo dopo aver visto il film. Questo film narra una storia che si dipana dall'inizio alla fine cesellata da una regia sapiente e da una fotografia senza pari, grazie agli splendidi panorami africani. I personaggi sono magistralmente interpretati da Meryl Streep e Robert Redford nel loro momento migliore - ammesso che possano averlo avuto: sono sempre a livelli altissimi nella recitazione. Amerete questa storia, tra sorrisi, lacrime e batticuore. Non sarei la stessa senza questo film.

  • User Icon

    Gi

    19/09/2019 19:37:23

    Sono sempre stata affascinata dal continente africano, dai suoi animali, dai suoi paesaggi mozzafiato. Quello che l'autrice cerca di fare è esprimere e raccontare la sua vita in Africa, lontana mille vite da quella in Danimarca. Nonostante lo stile molto delicato, non sono stata coinvolta in nessuna delle vicende raccontate. Sembra quasi che una barriera di insensibile garbo la separi da tutto, banalizzando ogni aspetto problematico della quotidianità locale.

  • User Icon

    Debora

    17/07/2019 20:00:38

    Ho amato questo libro.un libro d'amore. D'amore per la vita.la forza di una terra, di una donna.le emozioni tutte d'un fiato. Scrittura classica ma veloce. Assolutamente da leggere.

  • User Icon

    Francesca S

    17/05/2019 18:37:06

    Libro bellissimo e molto suggestivo! Sono stata in Africa alcuni mesi fa e devo dire che leggere le descrizioni dei paesaggi ha risvegliato in me le emozioni del mio viaggio! Il mal d’Africa esiste! La storia è bellissima! Da leggere tutta d’un fiato! Dovrebbero leggere tutti questi libro per sperimentare la magia delle notti e dei paesaggi africani e per accendere la voglia di un viaggio in Africa!

  • User Icon

    Chiara De Martin

    08/03/2019 21:38:41

    sono rimasta fin da subito piacevolmente sorpresa dallo stile di Hardy, da quell'ironia sottile e intelligente che pervade le prime pagine, dalla sapienza acuta con cui descrive i personaggi, imprimendoli fin da subito nell'immaginazione del lettore e catturandolo nel romanzo, avvinghiandolo pagina dopo pagina fino al finale e al degno scoglimento dell'intreccio. Ho apprezzato l'evoluzione dei protagonisti, il loro percorso di crescita e maturazione, spesso ahimè dolorosa, ma che li ha portati a una nuova consapevolezza verso se stessi e verso il mondo.

  • User Icon

    Giada

    15/11/2018 19:40:19

    The descriptions in this book are very accurate, intense and suggestive.. you really experience a nostalgia for Africa. I've loved it.

  • User Icon

    Barbara

    22/09/2018 19:24:14

    libro meraviglioso, paesaggi descritti benissimo, tanto che si possono immaginare chiudendo gli occhi, bellissimo anche il modo di raccontare le differenze.

  • User Icon

    Silvia

    28/02/2017 15:18:37

    Libro favoloso, le descrizioni della Blixen dei paesaggi africani ti fanno sembrare di essere lì di fianco a lei. Una delle biografie meglio raccontate, non è né pesante né troppo 'pompata'.

Vedi tutte le 15 recensioni cliente
  • Karen Blixen Cover

    Karen Christentze Dinesen, baronessa von Blixen-Finecke, è stata una scrittrice e pittrice danese.Nota, nel corso di una lunga carriera, sotto vari pseudonimi: Karen Blixen è di certo il più famoso, ma pubblicò opere come Isak Dinesen, Tania Blixen, Pierre Andrèzel e Osceola.Educata in Svizzera e in Inghilterra, scrisse le sue opere principalmente in lingua inglese. Sposatasi nel 1914 con il cugino barone Bror von Blixen-Finecke, si trasferì con lui in Kenya, a Nairobi, e lì i due nitrapresero una pionieristica attività di coltivatori di caffè. Lei si innamorò del cacciatore inglese Denys Finch-Hatton, che morirà in un incidente aereo, e divorziò dal marito. Tornò in Europa nel 1931 e cominciò... Approfondisci
Note legali