La mia patria (Ma Vlast) - CD Audio di Bedrich Smetana,Malcolm Sargent

La mia patria (Ma Vlast)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Bedrich Smetana
Direttore: Malcolm Sargent
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: EMI
  • EAN: 5099996895221

€ 10,00

Venduto e spedito da STRADIVARIUS

Solo 1 prodotto disponibile

+ 6,50 € Spese di spedizione

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Má vlast (1989 Digital Remaster): I. Vysehrad, B110 (c1872-74)
2
Má vlast (1989 Digital Remaster): II. Vltava (The Moldau), B111 (1874)
3
Má vlast (1989 Digital Remaster): III. Sárka, B113 (1875)
4
Má vlast (1989 Digital Remaster): IV. From Bohemia's Woods and Fields, B114 (1875)
5
Má vlast (1989 Digital Remaster): V. Tábor, B120 (1878)
6
Má vlast (1989 Digital Remaster): VI. Blaník, B121 (1879)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Bedrich Smetana Cover

    Compositore, pianista e direttore d'orchestra boemo. La giovinezza e gli anni di insegnamento a praga. Il padre, birraio, era dilettante di violino, e di sera suonava con gli amici quartetti di Haydn e di Mozart. Bedich, a quattro anni, era già in grado di sostituirlo, e a sei si esibì al pianoforte in una festa. Presto cominciò pure a comporre: al 1842 risale un galop che testimonia la sua innata inventiva. Nei nove anni di studio (1834-43) S. conobbe altre città ceche (i suoi si erano trasferiti a Jindichuv-Hradec, nell'alta Moldava, da dove egli fu inviato al collegio di Nêmecky-Brod, poi al ginnasio di Praga, dove ebbe come collega E. Hanslick, e infine a quello di Pilsen), entrando in vivo contatto con le tradizioni storico-culturali della sua gente. Continuava intanto a studiare pianoforte... Approfondisci
  • Malcolm Sargent Cover

    Direttore d'orchestra inglese. Fu direttore di importanti orchestre inglesi e dei Balletti russi di Diaghilev (1927-30), stimato soprattutto come interprete di autori britannici. Approfondisci
Note legali