Milestones

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Miles Davis
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Wax Time
Data di pubblicazione: 1 giugno 2015
  • EAN: 8436542018708

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,90 €)

Nel 1958 al quintetto di Miles Davis si unì Julian "Cannonball" Adderley al sax contralto e con questa nuova formazione Davis realizzò, tra Febbraio e Marzo dello stesso anno, l’album Milestones . Molti anni dopo Miles affermò «In quel gruppo tutti i musicisti suonavano insieme da più di due anni, eccetto Cannonball. Ma una voce nuova può cambiare integralmente il modo in cui una band sente se stessa, anche se i musicisti suonano insieme da una vita». Il gruppo che si formò era composto da Red Garland al pianoforte, Paul Chambers al basso e Philly Joe Jones alla batteria, oltre a Miles, Julian "Cannonball" Adderley e John Coltrane.
Disco 1
1
Dr. Jekyll (Jackie Mclean) 5:50
2
Sid's Ahead (Miles Davis) 13:07
3
Two Bass Hit (Dizzy Gillespie-John Lewis) 5:15
4
Milestones (Miles Davis) 5:44
5
Billy Boy (Traditional) 7:15
6
Straight No Chaser (Thelonious Monk) 10:42
  • Miles Davis Cover

    Trombettista statunitense di jazz. Dal '45 al '48 suonò con Charlie Parker, al cui stile contrappose un proprio solismo lirico e riflessivo, più parsimonioso di note; nel '48-49 si avvicinò al cool jazz (incisioni con Lee Konitz, Gerry Mulligan ecc.), distinguendosene per una più incisiva vena ritmica e pudicamente blues. Queste qualità, unite a un suono essenziale e lancinante, emersero più chiaramente negli anni successivi, durante i quali D. poté essere considerato il più originale musicista jazz fra l'esperienza bop e lo hard bop. Con lo storico quintetto fondato nel '55 (comprendente John Coltrane, Red Garland, Paul Chambers, e Philly Joe Jones) e con il gruppo del '58-60, sempre con Coltrane, D. utilizzò scale modali (assorbendo... Approfondisci
Note legali