Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Mille prime notti. Vol. 1 - Anja Massetani,Alice Winchester - ebook

Mille prime notti. Vol. 1

Anja Massetani, Alice Winchester

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Emma Books
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 439,3 KB
  • EAN: 9788868930547
Salvato in 10 liste dei desideri
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Che cosa faresti se non ricordassi niente della prima volta che hai fatto l'amore? Nina De Luca ha diciotto anni, è orfana e vive con i suoi quattro fratelli. Non conduce esattamente la classica vita da adolescente, finché una delle sue compagne di scuola la invita a una festa. Il suo desiderio innocente è quello di godersi, almeno per una volta, una serata come tutti i suoi coetanei. Weston Trevett ha ventidue anni, è bellissimo e ha una vita complicata. Nina non è il tipo di ragazza che lui frequenta di solito, ma se l'occasione si presentasse proprio a una festa? Il destino sta tutto lì, in fondo. Un incontro, una notte che cambierà per sempre le vite di entrambi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Cris

    30/03/2021 09:43:00

    Inizio della storia d'amore tra i due giovani protagonisti. Ottima scrittura, capace di descrivere con chiarezza e senza lungaggini inutili, le situazioni e i sentimenti dei protagonisti, attraverso dialoghi veritieri mai noiosi e stucchevoli. Forse la caratterizzazione dei caratteri dei quattro fratelli è la parte che mi è piaciuta meno. Purtroppo la storia non mi ha coinvolta, soltanto per una questione anagrafica. Credo sia indicata a lettori più giovani di me.

Note legali