Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Millennium. Uomini che odiano le donne di David Fincher - DVD

Millennium. Uomini che odiano le donne

The Girl with the Dragon Tattoo

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Girl with the Dragon Tattoo
Regia: David Fincher
Paese: Stati Uniti; Svezia
Anno: 2011
Supporto: DVD

€ 9,40

Venduto e spedito da Allstoreshop

Solo 3 prodotti disponibili

+ 3,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,40 €)

Il giornalista Mikael Blomkvist indaga sulla sparizione, avvenuta diversi anni prima, di Harriet Vanger, nipote di un industriale. Nelle indagini sarà aiutato da Lisbeth Salander, agente investigativo e hacker di talento, con un passato difficile da lasciarsi alle spalle.
4
di 5
Totale 4
5
2
4
1
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ROBERTO'61

    05/02/2013 16:56:42

    Mikael Blomkvist, noto giornalista recentemente sconfitto in tribunale da un viscido uomo d'affari, viene assunto dall'ottantenne Henrik Vanger, ricchissimo industriale in pensione, per indagare sulla scomparsa vecchia di quarant'anni di sua nipote Harriet. Ad aiutarlo la giovane Lisbeth Salander, hacker punk molto incasinata. Raro esempio di un remake holliwoodiano superiore all'originale. Cattura l'essenza del romanzo, con un ritmo stringato e trascinante che non fa mai guardare l'orologio. Sorretto da una funzionale colonna sonora, da un coro di attori eccellenti, ben scelti e ben diretti, e dal sapiente mestiere registico di David Fincher, il film coinvolge per due ore e passa, senza cadute di tono o di stile. Menzione speciale per Lisbeth Salander, forse il personaggio più geniale di tutta la letteratura contemporanea, che Rooney Mara impersona con straordinaria efficacia.

  • User Icon

    Oblomov71

    26/09/2012 14:15:20

    Ottimo libro, ottimo regista, ottimi attori e ottimo film. Difficile immaginare una migliore resa di atmosfere, colori, e situazioni. Perfino l'inevitabile sfrondatura del testo originale in fase di sceneggiatura, appare attento e ben fatto. Perfetto Craig e bravissima Mara, capace di rendere la complessità del personaggio di Lisbeth. Da vedere.

  • User Icon

    Joseph

    01/09/2012 01:32:17

    Se avete apprezzato il libro non resterete in alcun modo delusi dalla trasposizione cinematografica americana. Sono rimasto stupito dall'attenzione con cui ii regista ha saputo ricreare la stessa intensià che terssmette il romanzo.E raro che un film tratto da un racconto lo rispecchi in modo così fedelè.Credo sia il modo migliore per esprimere apprezamento al coragioso lavoro svolto Stieg Larsson.Se il primo film tratto dagli suoi libri e cosi riuscito a coinvolgere lo spettatore cosa riusciranno a fare con i prossimi due capitoli?

  • User Icon

    tommaso

    05/06/2012 14:57:53

    film gelido e disturbante,non mi è piaciuto.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Produzione: Sony Pictures Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 160 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Francese (Dolby Digital 5.1);Spagnolo (Dolby Digital 5.1);Catalano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Arabo; Francese; Inglese; Italiano; Olandese; Spagnolo
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici
  • Daniel Craig Cover

    "Propr. D. Wroughton C., attore inglese. Il volto fieramente virile e spigoloso, lo sguardo azzurro tagliente, il sesto James Bond (a partire da Casino Royale, 2006, di M. Campbell) è lontanissimo dal modello Connery, eppure ne discende direttamente. Merito di una recitazione rude e fragile al contempo, rodata in teatro e in tv, esaltata da personaggi ambigui (il trentenne impegnato in una relazione sessuale con l’anziana suocera in The Mother, 2003, di R. Michell; l’omicida oggetto del desiderio non solo letterario di T. Capote in Infamous - Una pessima reputazione, 2006, di D. McGrath) e da antieroi sull’orlo dell’abisso (lo spacciatore in crisi di The Pusher, 2004, di M. Vaughn; lo scrittore perseguitato da uno sconosciuto ne L’amore fatale, 2004, di R. Michell). Sempre più impegnato a... Approfondisci
  • Christopher Plummer Cover

    Propr. Arthur C. Orme P., attore canadese. Dopo alcune esperienze di successo in teatro e in televisione, esordisce sul grande schermo con una parte secondaria in Il fascino del palcoscenico (1958) di S. Lumet. Alto, aitante, occhi azzurri, piglio vagamente severo e quasi militaresco, recitazione eclettica, domina naturalmente la scena e ben presto ottiene validi ruoli da protagonista. Lo si ricorda colonnello padre di sette figli in Tutti insieme appassionatamente (1965) di R. Wise, incredulo spettatore di una tragedia in L'uomo che volle farsi re (1975) di J. Huston, pilota impegnato sul fronte in La battaglia delle aquile (1976) di J. Gold, custode di un segreto in Uno scomodo testimone (1981) di P. Yates, misterioso epidemiologo in L'esercito delle dodici scimmie (1995) di T. Gilliam,... Approfondisci
Note legali