Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Mio caro dottor Gräsler di Roberto Faenza - DVD

Mio caro dottor Gräsler

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia; Ungheria
Anno: 1990
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 7,99

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,99 €)

A causa del suicidio della sorella, un giovane e cinico medico ha una crisi di coscienza e decide di imparare ad amare la vita e ad ascoltare il prossimo. L'occasione gli viene fornita da tre incontri femminili.
  • Produzione: Ripley's Home Video, 2011
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 121 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area0
  • Contenuti: interviste: intervista a Roberto Faenza; trailers; recensioni: antologia di testi critici
  • Keith Carradine Cover

    "Propr. K. Ian C., attore e cantautore statunitense. Figlio della seconda moglie di John C., esordisce con I compari (1971) di R. Altman, con una piccola parte che però desta subito attenzione. Ottiene così il ruolo di coprotagonista di L'imperatore del Nord (1973) di R. Aldrich. La sua figura possiede qualcosa del carisma del padre, che egli gioca nelle ambiguità dei suoi personaggi; nella prima fase della carriera è Altman a costruirne l'immagine di attore in Gang (1974), amaro film sull'America rurale, e in Nashville (1975), in cui C. interpreta un fascinoso cantante folk (la canzone «I'm Easy» scritta e cantata da C. si aggiudica l'Oscar), mentre in seguito diventa l'attore prediletto da A. Rudolph che lo dirige in cinque film, da Welcome to Los Angeles (1977) a Mrs. Parker e il circolo... Approfondisci
  • Miranda Richardson Cover

    Attrice inglese. Bionda, viso spigoloso, fascino altero, dopo gli studi d’arte drammatica muove i primi passi nel mondo della televisione e del cinema. Esordisce sul grande schermo alla metà degli anni ’80 e trova quasi subito la grande occasione con il difficile ruolo dell’entraineuse Ruth Ellis nel cro­nachistico Ballando con uno sconosciuto (1985) di M. Newell. Nelle pellicole seguenti sfoggia un talento versatile che le consente di spaziare dalla commedia al dramma. La si ricorda borghese frustrata in crisi sentimentale nell’intimistico ma formale Un incantevole aprile (1991) ancora di M. Newell, eccentrica e nevrotica moglie del poeta Eliot nello struggente Tom & Viv (1994) di B. Gilbert, forse la sua migliore interpretazione, terribile e algida lady Mary Van Thassel nel cupo e visionario... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali