Traduttore: B. Capatti
Illustratore: S. Pied
Editore: Fabbri
Anno edizione: 2002
In commercio dal: 3 luglio 2002
Pagine: 49 p., ill.
  • EAN: 9788845129360
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Carla Marotta

    13/11/2004 19:58:09

    Questo attraente libro guida alla realizzazione di un erbario di foglie da assemblare col trascorrere delle stagioni: un invito irresistibile per tutti i bambini ed un piacevole modo di imparare a rispettare la natura e ad apprezzare la bellezza degli alberi. In ogni doppia pagina un testo semplice, accompagnato da precise e realistiche illustrazioni a colori, eseguite ad acquarello, insegna a riconoscere venti diversi alberi e a pressarne le foglie, da incollare poi nello spazio predisposto. Nella pagina di destra è presentato un rametto con gli eventuali frutti e la silhouette dell’albero in estate e in inverno, la pagina di sinistra accoglierà i campioni da incollare sotto una delicata ghirlanda di piccole foglie della specie esaminata. Concepito proprio come un album botanico, con tanto di elastico raccoglifogli, il volume ha pagine di un bel cartoncino pergamenato, ognuna corredata dall’etichetta per registrarvi la data ed il luogo di raccolta del campione, pagine finali per le note personali, per incoraggiare la compilazione di dati scritti che possono concretamente aumentare le conoscenze botaniche e un glossario visuale per analizzare gli elementi degli alberi ed imparare le loro denominazioni tassonomiche. Comporre un erbario può essere un lavoro utile e divertente, poiché contribuisce alla conoscenza della popolazione vegetale dell'area esaminata ed inoltre dà una grande soddisfazione personale riguardarlo nel tempo ed aggiungervi altri campioni. Carla Marotta

Scrivi una recensione