Misericordia e diritto nel matrimonio

Editore: Edusc
Formato: PDF con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,79 MB
  • Pagine della versione a stampa: 200 p.
    • EAN: 9788883333774
    pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

    Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

    Disponibile anche in altri formati:

    € 10,99

    Venduto e spedito da IBS

    11 punti Premium

    Scaricabile subito

    Aggiungi al carrello Regala

    non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

    Descrizione

    In linea con il Sinodo dei Vescovi sulla famiglia, indetto da Papa Francesco, gli scritti raccolti in questo volume intendono stimolare la riflessione sull’importanza della misericordia nel diritto matrimoniale canonico, tenendo conto delle attuali sfide pastorali riguardanti la famiglia.
    Dopo una relazione teologica e un’altra canonistica sulla questione del rapporto tra misericordia e giustizia, vengono esaminati quattro aspetti della prassi della Chiesa in materia: l’ammissione alle nozze, l’accompagnamento delle famiglie (specialmente di quelle in crisi), i processi di nullità matrimoniale e la pastorale dei fedeli divorziati risposati civilmente.

    I contributi sono di Carlos José Errázuriz M. (Pontificia Università della Santa Croce), Denis Biju Duval (Preside dell’Istituto Pastorale “Redemptor hominis”, Pontificia Università Lateranense), Eduardo Baura (Pontificia Università della Santa Croce), Benedict Ejeh (Facoltà di Diritto Canonico San Pio X, Venezia), Paolo Bianchi (Vicario Giudiziale, Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo), Nikolaus Schöch (Promotore di Giustizia Sostituto, Tribunale della Segnatura Apostolica), Miguel A. Ortiz (Pontificia Università della Santa Croce) e Joaquín Llobell (Pontificia Università della Santa Croce). Questi testi sono stati presentati come relazioni alla Giornata di Studio “Misericordia e diritto nel matrimonio”, organizzata dalla Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università della Santa Croce il 22 maggio 2014.