La missione segreta che ha cambiato la Seconda guerra mondiale

Eric Carter, Antony Loveless

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: M. Borelli
Editore: Newton Compton
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 4,79 MB
  • EAN: 9788854170674
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 5,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Eric Carter è l'ultimo sopravvissuto ancora in vita ad aver preso parte a una missione segreta - nome in codice: Force Benedict - svoltasi durante la seconda guerra mondiale. Voluta da Winston Churchill in persona nel 1941, l'operazione doveva servire a difendere la città di Murmansk, l'unico porto russo non ancora caduto in mano dei nazisti durante l'invasione tedesca dell'URSS. Se anche Murmansk avesse capitolato, infatti, la resistenza sovietica sarebbe stata vinta facilmente e Hilter avrebbe di nuovo concentrato tutte le sue forze sulla conquista della Gran Bretagna. Ecco perché urgeva un'operazione segreta ideata direttamente da Londra. Ma Eric Carter e i suoi compagni sapevano che la loro era una missione suicida, e che Murmansk sarebbe stata difesa "a ogni costo" dai tedeschi. Oggi, a più di settant'anni di distanza, ha voluto finalmente raccontare al mondo intero come un pugno di uomini riuscì a salvare l'Inghilterra dalla minaccia nazista.
Note legali