Stripe PDP
Salvato in 156 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il mito del deficit. La teoria monetaria moderna per un'economia al servizio del popolo
17,00 € 20,00 €
;
LIBRO
Venditore: IBS
+170 punti Effe
-15% 20,00 € 17,00 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
20,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
20,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
20,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
17,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
20,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
20,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
20,00 € + 5,95 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
Il mito del deficit. La teoria monetaria moderna per un'economia al servizio del popolo - Stephanie Kelton - copertina
Il mito del deficit. La teoria monetaria moderna per un'economia al servizio del popolo - Stephanie Kelton - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Il mito del deficit. La teoria monetaria moderna per un'economia al servizio del popolo Stephanie Kelton
€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Il mito del deficit rappresenta un fondamentale contributo al dibattito europeo, permettendoci di comprendere appieno i problemi derivanti dall’aver rinunciato alla sovranità monetaria attraverso l’adesione alla moneta unica europea.

«Quello di Kelton è, molto semplicemente, il libro più importante che abbia mai letto. Il genio di Kelton è pari a quello di da Vinci e di Copernico, pensatori eretici che ribaltarono le teorie dominanti del loro tempo. Kelton fa lo stesso con l’economia moderna». - David Cay Johnston, vincitore del Premio Pulitzer

«Il libro rivoluzionario di Kelton è sia teoricamente rigoroso che empiricamente divertente. Ci ricorda che il denaro non è scarso e che l’unico limite è la nostra immaginazione. Dopo averlo letto non assocerete mai più il bilancio di uno Stato a quello di una famiglia». - Mariana Mazzucato

«Kelton è riuscita a sollevare un dibattito che sembrava tabù fino a poco fa, avviando una radicale riconfigurazione del pantheon degli dèi economici che si rivelerà essenziale in un mondo post COVID-19». - The Guardian

Dopo anni di supremazia incontrastata, la teoria economica dominante è oggi seriamente minacciata da una nuova e controversa scuola di pensiero che sta rapidamente conquistando il mondo intero, rivoluzionando il nostro modo di concepire l’economia. Si tratta della cosiddetta “teoria monetaria moderna” o MMT (Modern Monetary Theory). La MMT ci invita a ripensare completamente il funzionamento della finanza pubblica: il bilancio dello Stato non è come quello di una famiglia; gli Stati che dispongono della sovranità monetaria, infatti, sono degli emittenti di valuta – possono, cioè, creare “dal nulla” tutto il denaro che vogliono – e dunque non possono mai “finire i soldi”, né possono essere costretti a fare default sui loro titoli di debito; i deficit pubblici non danneggiano le future generazioni né pregiudicano la crescita a lungo termine; e soprattutto, le politiche sociali non compromettono la sostenibilità fiscale dello Stato. La MMT, in altre parole, ribalta completamente la narrazione che ci è stata ossessivamente propinata in questi anni per giustificare politiche di austerità dai devastanti effetti economici e sociali. E per questo fa così paura ai guardiani dell’ortodossia. Stephanie Kelton – economista statunitense di fama mondiale, consulente economico di Joe Biden e Bernie Sanders, ed ex economista capo presso la minoranza democratica della Commissione bilancio del Senato statunitense – è probabilmente la divulgatrice più nota della MMT. In questo libro Kelton offre un’introduzione semplice e accessibile ai concetti chiave della MMT, mostrandoci come possiamo utilizzarli per costruire una società più giusta e più prospera, passando da una narrazione di scarsità a una di opportunità.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2020
3 dicembre 2020
300 p.
9788893258470

Valutazioni e recensioni

4,83/5
Recensioni: 5/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
@mik.ecast
Recensioni: 4/5
Un sommario della Teoria Monetaria Moderna (MMT)

La MMT, come dice l'autrice, rappresenta un punto di vista alternativo di vedere le cose, e già solo per questo è apprezzabile lo sforzo dell'autrice di farla conoscere a tutti. Il libro, infatti, non ricorrendo a un linguaggio tecnicistico, si legge con piacere e senza difficoltà. Per me si tratta del primo libro che leggo su questa teoria, sebbene molto spesso mi sia imbattuto nelle sue critiche. Una di queste, per esempio, riguarda il suo approccio poco scientifico (Cottarelli, non ricordo la fonte), tuttavia questo atteggiamento mi pare celi una visione ideologica dell'economia che parte dal presupposto che solo ciò che è espresso con formule matematiche abbia dignità scientifica. Vecchia questione che credevo fosse superata. "Il discorso economico" scrivono due eccellenti professori di economia nell'Economia Civile (Bruni e Zamagni, Il Mulino, p.132), "ha certamente accresciuto il suo apparato tecnico-analitico, ma non mi pare in grado di far presa sulla realtà". In ogni caso, la MMT è soggetta a molte altre critiche e provenienti dalle più disparati correnti di pensiero, per cui vi inviterei a leggere anche altri lavori, sopratutto se questo fosse il vostro primo testo sul tema economico. Ciò che, comunque, più mi ha sorpreso del libro, che, per inciso, avrebbe potuto essere di almeno cento pagine in meno, è la serie di racconti e situazioni della realtà americana che pensavo fosse una esclusività dell'Italia (strade coi buchi, dighe che cedono, infrastrutture decadenti etc...). Forse la MMT non è la teoria che può salvarci, ma sicuramente il mito dell'Austerità ha colpito fin troppa gente.

Leggi di più Leggi di meno
Michela
Recensioni: 5/5

Mi piacerebbe che questo libro lo leggessero tutti! Un testo che spiega, davvero in maniera semplice, il ruolo dello Stato e della moneta. Qui capirete il senso della frase "il debito pubblico è la ricchezza dei cittadini" ma non solo, capirete anche l'importanza della sovranità monetaria. Merita molte più stelle di quelle disponibili!

Leggi di più Leggi di meno
JR
Recensioni: 5/5

Un libro che espone alcuni concetti FONDAMENTALI di macroeconomia, grazie ai quali si capisce anche l'assurdità di tante posizioni politiche (il famoso "non ci sono soldi"). Da apprezzare anche lo stile espositivo, sempre molto chiaro, e il rigore "accademico". Consigliatissimo!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,83/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(1)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore