Mito e realtà del magnifico nuovo mondo

Claudio Taddei

Editore: Robin
Collana: Robin&sons
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 26 marzo 2015
Pagine: 484 p.
  • EAN: 9788867404957
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Facendo perno sulla politica interna ed estera USA, il libro è una storia del nostro tempo, in particolare di quanto è accaduto nel 2013 e 2014, incluse le grandi crisi, dalla guerra in Ucraina (di cui offre un rapporto globale) al conflitto con il gruppo jihadista ISIS. È un'analisi inedita della politica USA, e per questa via è un contributo unico per il modo in cui unisce prospettiva storica e attualità politica. Il libro entra negli ingranaggi della politica americana. Racconta la trasformazione degli USA in una socialdemocrazia con larghi programmi di welfare. Documenta le tematiche relative all'immigrazione; le dimensioni della guerra al terrorismo; i contorni delle minacce cyber. Il tema non è solo la politica: il libro racconta la società disomogenea e confusa, segnata dal disincanto, dell'America di oggi. Molta parte del libro è dedicata alla politica estera. Indagare mito e realtà della politica USA significa inquadrare il tema del ruolo USA nel mondo. Il libro rovescia le percezioni dominanti in Italia riguardo alla presidenza Obama. Obama è un'icona della sinistra europea, e ciò ha aiutato a superare divisioni strumentali. Ma, per gli USA, Obama è stato un presidente molto di parte; ed anche un presidente che ha governato poco. Il libro offre in modo singolare una visione lontana da convenzioni e luoghi comuni. E intanto, inseguendo la portata globale e il significato degli eventi, il libro descrive i lineamenti di un'America fascinosa e incoerente.

€ 17,00

€ 20,00

Risparmi € 3,00 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: