Mobili di famiglia (1995-2014)

Alice Munro

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: Susanna Basso
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 31 maggio 2016
Pagine: 747 p., Brossura
  • EAN: 9788806230333
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 12,75

€ 17,00
(-25%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Mobili di famiglia (1995-2014)

Alice Munro

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Mobili di famiglia (1995-2014)

Alice Munro

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Mobili di famiglia (1995-2014)

Alice Munro

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 17,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Cosa accade quando una donna decide di assecondare la sua passione e seguire l'uomo che ama, ma dimentica le sue figlie? Oppure quando sceglie di inseguire il sogno di giorni più felici aggrappandosi alle lettere scritte a uno sconosciuto? Quanto resta dei tanti anni di gioia passati insieme alla propria moglie, se lei ne sta perdendo lentamente il ricordo? Le domande a cui rispondono le storie di Alice Munro lasciano sempre pieni di dubbi. E più passa il tempo più si fanno semplici, come se avesse ormai capito la formula per distillare in purezza l'esistenza senza complicarla. Perché le sue domande sono quelle che ciascuno si pone nel corso di una vita. All'apparenza facilissime, rivelano invece tutta la grazia di cui sono capaci gli esseri umani, le scelte fatte e non fatte, le cose prime e quelle ultime con cui ognuno di noi deve fare i conti.

“Voglio che parlino di vita”. È ciò che alice Munro si aspetta dai suoi racconti. (…) Ed è proprio così. Di vita e di occasioni per sentirsi toccati dalla scrittura i ventiquattro racconti dell’ultima raccolta ne sono ricolmi. (…) I racconti di Alice Munro ci rimandano spesso ad altre storie. Ci confermano che i personaggi fatti della carta dei libri che abbiamo letto possono apparirci vivi e vicini come quelli in carne e ossa e ci dicono molto sul nostro bisogno di lettori di storie da abitare e sentire nostre (…).

Nel racconto Le bambine restano, i personaggi dello spettacolo teatrale in cui recita la protagonista – una rivisitazione del mito di Orfeo ed Euridice – si insinuano a tal punto nella sua vita che suo marito e le sue figlie diranno che è scappata con Orfeo. Nel racconto che dà il titolo alla raccolta, invece, leggiamo di chi le storie le racconta e le scrive. Il mestiere del narratore ci appare qui come la gioia di stare soli e fermarsi ad osservare, un’attività “più simile a una mano che acciuffi qualcosa nell’aria che alla costruzione di storie”. È così che si potrà captare il mistero anche dove apparentemente non c’è. È una questione di prospettive, ci suggerisce la stessa autrice. (…)

Alice Munro ha il potere di farci avvicinare talmente tanto ai suoi personaggi da farci respirare i loro drammi, anche quando potrebbero lasciarci indifferenti. Lo fa fornendoci i dettagli al momento giusto, come se fossero degli indizi, e con una scrittura sempre precisa e puntuale, in grado di descrivere con la stessa splendida maestria il pianto di un bambino, il posto esatto degli oggetti in una casa, le proprietà degli alberi e il momento esatto in cui le scelte prendono forma senza che neanche ce ne accorgiamo. Se tutto dipende dalla prospettiva con cui ci affacciamo sul mondo delle storie, infine, non dobbiamo tralasciare l’effetto che può avere il filtro della memoria. Il tempo che passa e che trasforma continuamente i ricordi è uno degli aspetti più affascinanti di questa raccolta. così leggiamo che i sentimenti possono variare a tal punto da fare “il giro completo” dentro di noi e diventare irriconoscibili, che il paese natio può perdere i suoi segreti per chi l’ha descritto tante volte, che la casa dove si cresce assumerà un valore diverso per chi la lascia e per chi ci rimane, che i misteri a cui credevamo di aver assistito da bambini perderanno inaspettatamente la loro veridicità e che ci ritroveremo a giustificare gli sbagli che un tempo ci sembravano imperdonabili.

Recensione di Sara Monti

  • Alice Munro Cover

    Alice Munro è la più importante autrice canadese contemporanea, "maestra del racconto breve". Nel 2013 ha vinto il PREMIO NOBEL per la Letteratura.È cresciuta a Wingham, Ontario. I suoi racconti, ambientati perlopiù nelle piccole cittadine dell’Ontario sudoccidentale, mescolano osservazione precisa della realtà sociale e introspezione psicologica, e si caratterizzano per la raffinatezza formale. Temi prediletti sono i problemi delle ragazze durante l’adolescenza, il loro rapporto con la famiglia e con l’ambiente circostante, il matrimonio, il divorzio, la vecchiaia, la solitudine. Ha pubblicato numerose raccolte di racconti e un romanzo. Fra i molti premi letterari ricevuti, per tre volte il Governor General's Literary Award in Canada, il... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali