Modelli di sussidiarietà orizzontale. La centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento

Domenico Siclari

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 1 gennaio 2007
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-372 p.
  • EAN: 9788813262426
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 26,78

€ 31,50

Risparmi € 4,72 (15%)

Venduto e spedito da IBS

27 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

La ricerca muove dal tentativo di individuare forme e condizioni dell'applicazione del principio costituzionale di sussidiarietà orizzontale in un'esplicazione concreta di diritto positivo, rappresentata dalla recente e dettagliata disciplina normativa riguardante la centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento, prevista nell'ambito della riforma della disciplina sanzionatoria relativa all'illecita emissione degli assegni bancari e postali recata dal d.lgs. n. 507 del 1999, che ha da poco avuto attuazione concreta e che viene indicata, nella prassi bancaria, con l'espressione "Centrale d'allarme interbancaria".Sotto il profilo del metodo è apparso infatti utile, al fine di cogliere alcune evoluzioni delle attuali modalità di disciplina del mercato, muovere dai dati dell'esperienza reale, tentando di esaminare, dal punto di vista del diritto pubblico e nell'attuale evoluzione della regolazione pubblica, una nuova forma di composizione unitaria dei fenomeni economici, degli interessi pubblici sottostanti e delle istanze di tutela dei privati.

Prefazione. – Ragioni e fini della ricerca. – I: Modelli di sussidiarietà orizzontale e nuova disciplina di centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento. – Sez. I: L’esplicazione del modello costituzionale di sussidiarietà orizzontale nella recente disciplina positiva della centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento. – Sez. II: Le premesse delle disciplina legislativa: tutela del corretto funzionamento del mercato e autoregolamentazione degli intermediari bancari e finanziari. – Sez. III: La nuova disciplina di centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento. – II: Le forme di azione dei pubblici poteri e la tutela dei privati. – Sez. I: La gestione pubblica dell’infrastruttura di centralizzazione delle informazioni e i controlli sull’attività degli operatori. – Sez. II: La disciplina giuridica delle informazioni condivise fra tutela pubblicistica del mercato e diritti dei privati. – Sez. III: Responsabilità degli intermediari e tutela giurisdizionale dei privati nel modello in esame. – III: Il sistema di centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento quale modello positivo di sussidiarietà orizzontale. – Sez I: La configurazione del sistema di centralizzazione delle informazioni sui rischi di pagamento quale modello positivo di sussidiarietà orizzontale. – Sez. II: Problemi e condizioni rilevanti ai fini della configurazione di un modello positivo di sussidiarietà orizzontale. – Conclusioni. – Indice degli autori.