La moglie dell'aviatore

Melanie Benjamin

Traduttore: M. Togliani
Editore: BEAT
Collana: BEAT
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 03/03/2016
Pagine: 411 p., Brossura
  • EAN: 9788865593134
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    lorena

    11/11/2015 08:26:30

    Bellissimo. Questo libro mi ha catturata fin dalle prime pagine. Durante la lettura ho provato sentimenti contrastanti per questa piccola grande donna moglie e madre. Mi ha innervosito il suo essere docile e mansueta alle prepotenze del marito, mi ha commosso nel suo dolore e mi ha fatto gioire per il suo coraggio nel riappropriarsi della sua vita, sua e di nessun altro. Consigliato.

  • User Icon

    Fabio

    07/11/2014 14:31:04

    La storia romanzata della famiglia Lindberg non è proprio quello che si dice un libro che generi entusiasmo nel lettore... Per chi non la conosce è interessante, ma lo svolgimento è molto lento e le riflessioni intime della moglie del grande eroe dell'aviazione mondiale prendono il sopravvento sulla narrazione dei fatti storici rendendo anche palese la posizione dell'autrice in modo perfino spiacevole. Sinceramente si può leggere di molto meglio!

  • User Icon

    ELENA

    25/10/2014 13:31:43

    Libro stupendo !! Assolutamente da leggere e da consigliare.

  • User Icon

    lalla

    05/08/2014 11:11:15

    E' una sublime storia nella storia, che donna! La donna in questione è Anne la moglie di Lindbergh e figlia di ambasciatore. E' prima di tutto una bella storia d'amore ma soprattutto di avventura. Scopriamo una donna molto moderna e molto competente nel campo dell'aviazione e nella scrittura. Sfortunatamente, il dramma del rapimento del suo primogenito, farà cambiare il suo rapporto con il marito. Anne si batterà sino alla fine per la sua indipendenza e libertà. Questo romanzo inizia nel 1927 quando Charles Lindbergh compie il volo transoceanico in solitario, facendolo diventare l'eroe di tutta una generazione. Ho amato la loro storia d'amore, Charles che si innamora della riservata Anne, che si scoprirà essere una grande avventuriera ed una eccellente aviatrice. Si capisce che sono complementari e che hanno gli stessi interessi. Ho amato la forza con la quale Anne affronterà la vita e la sua personalità, una donna con grande forza di resistenza, coraggiosa, temeraria ed intelligente. E' la prima donna americana ad avere conseguito il brevetto di pilota di idrovolanti e fu una delle prime operatrici radio. E' stata anche la donna più spiata e sorvegliata dai paparazzi dell'epoca. Ha dovuto anche conoscere durante tutta la sua vita i presunti finti figli, ricordandole crudelmente la scomparsa del suo primogenito. Ha scritto molti libri. Ha rifiutato di farsi sotterrare vicino a suo marito perchè non accettava che lui avesse avuto altri 7 figli da altre donne. Ha vissuto tanti anni difficili con Charles che non era l'eroe che tutto il mondo vedeva: assenze, tanti traslochi, la tirannia verso i propri figli, le famiglie nascoste..... Per me, l'eroina di questa coppia è lei, senza di lei Charles non avrebbe fatto il percorso e le rotte che tutti conosciamo. E' un vero peccato che questo personnaggio fuori dal comune non sia più conosciuto e riconosciuto e/o famoso. Una scrittura poetica, leggera e sincera, una avventura fantastica. DA LEGGERE.

  • User Icon

    Alessandra

    28/07/2014 16:29:08

    Consigliato. Un ottimo affresco di una famiglia famosa e "perseguitata", a tratti in maniera drammatica, inserita in un periodo storico di grande evoluzione tecnica e politica ma, soprattutto, storia di una donna che fa della sua vita il capovolaro, di cui non era stata conscia, fino a quando si è considerata solo la moglie di un eroe nazionale.

  • User Icon

    Silvia

    28/07/2014 14:03:02

    Bellissimo romanzo su una donna vissuta un po'nell'ombra. Ben scritto. Molto toccante la storia del bambino.

  • User Icon

    Roberta

    29/05/2014 09:36:25

    Bellissimo ritratto di Anne Morrow, moglie di Charles Lindbergh, divenuto famosissimo alla fine degli anni 20, per aver trasvolato l'Oceano Atlantico da New York a Parigi in solitario. E' stata una lettura che mi ha preso molto e che ho trovato molto ben scritta e che ha avuto la capacita' di farmi provare sentimenti contrastanti. E' un romanzo con tante sfaccettature. E' si la storia di un uomo che ha fatto la Storia e che, per qualche motivo connesso con la sua storia famigliare, era incapace di tenerezza (ricordiamoci del rapimento finito tragicamente del primogenito nel 1932) ma e' soprattutto la storia di una donna che si è sentita 'importante' per essere stata scelta da un grande uomo, e che ci ha messo quarant'anni per ritrovare se stessa dopo essere stata plasmata dal marito. Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    elisabetta

    04/05/2014 23:52:58

    Il libro mostra la vicenda pubblica e privata di Charles Lindberg viste sotto lo sguardo di sua moglie. E' molto scorrevole e, ovviamente, non essendo un libro prettamente storico, e si concede qualche licenza poetica e narrativa. Ben scritto!!

  • User Icon

    Maria

    29/04/2014 21:15:01

    Libro bellissimo. Scritto davvero molto bene, ti prende e ti coinvolge fin dalle prime pagine. Un romanzo davvero splendido che ti fa conoscere l'aspetto meno noto di una straordinaria figura storica. Da leggere!!!

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione