La moglie di Frankenstein

The Bride of Frankenstein

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: The Bride of Frankenstein
Regia: James Whale
Paese: Stati Uniti
Anno: 1935
Supporto: DVD
Salvato in 5 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il mostro creato dal barone Henry Frankenstein è scampato alla morte e finisce sotto la guida di uno scienziato pazzo, il dottor Pretorius, ossessionato dall'idea di fabbricare un equivalente di sesso femminile di Frankenstein. Ma, una volta creata, quella che dovrebbe essere una docile compagna, si rivela una creatura dalla furia incontrollabile. Rifacimento di "Frankenstein" 1910.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Patrizia

    19/09/2018 16:26:52

    Vera lezione di cinema e straordinario sequel di "Frankenstein" con nulla da invidiare al suo famoso predecessore. Il raffinato restauro ci offre un bianco e nero mozzafiato in alcune sequenze come la cattura del "mostro" da parte della folla inferocita e il trasporto del malcapitato legato ad un palo, perfetta apologia della crudeltà e del pregiudizio del branco assetato di sangue. Ma inimitabile rimane la splendida truccatura di Elsa Lanchester che, nonostante compaia per brevi minuti nel finale, resta scolpita nell'immaginario del pubblico di qualsiasi età. Consigliatissimo per l'accurata opera di restauro e per la presenza dei sottotitoli che consentono di fruire della versione in lingua inglese

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film, 2015
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 75 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; dietro le quinte (making of); foto
  • Boris Karloff Cover

    Nome d'arte di William Henry Pratt, attore inglese. È una leggenda del cinema, sublimato dall'immaginario collettivo nell'icona corpulenta e barcollante, dalla faccia ricucita, del mostro Frankenstein. I suoi esordi risalgono agli anni '10 in Canada, in compagnie teatrali di giro, e poi sui set statunitensi in forza di un aspetto truce, catalizzato dallo sguardo fisso e inquietante. Specializzatosi in ruoli di villain, gira decine di pellicole finché nel 1931 il regista J. Whale, che sta mettendo mano a una storia della paura ispirata al Frankenstein della scrittrice inglese M. Shelley, cerca il candidato idoneo a essere trasformato nell'orrida, sensibile e infelice creatura assemblata con pezzi di cadaveri e rivitalizzata da un fulmine. La Universal, produttrice del film, punta su questo... Approfondisci
  • Colin Clive Cover

    Attore inglese. Figlio di un colonnello inglese, rifugge dalla tradizione militare dei maschi di famiglia per dedicarsi alla recitazione segnalandosi ancora molto giovane in teatro in ruoli di personaggi nevrotici e tormentati. Al cinema arriva grazie all'allora nascente genere horror nel quale offre la sua migliore interpretazione nel ruolo del dottore genialoide e visionario, padre del celeberrimo mostro costruito con pezzi di cadavere e animato dal fulmine, in Frankenstein (1931) e La moglie di Frankenstein (1935) entrambi di J. Whale. Dopo aver girato pochi altri film – fra i quali Jane Eyre (1934), tratto da E. Brontë e diretto da W. Cabanne, nei panni dell'autoritario Rochester – muore giovane per problemi legati all'alcolismo. Approfondisci
  • Valerie Hobson Cover

    Attrice inglese. Nonostante le origini irlandesi, rappresenta la quintessenza dell'attrice inglese, tanto per l'aspetto quanto per lo stile di recitazione. Debutta sedicenne in Occhi di fata (1933) di I. Campbell e nel 1935 firma un contratto con la Universal, lavorando in La moglie di Frankenstein di J. Whale. Scontenta dei ruoli che Hollywood le affida, nel 1938 ritorna in Inghilterra, dove ottiene parti da protagonista interpretando spesso personaggi aristocratici. Si ritira dalle scene nel 1963, dopo lo scandalo sessuale che ha coinvolto il suo secondo marito, il conservatore J. Profumo. Tra le sue interpretazioni, La spia in nero (1939) di M. Powell e Grandi speranze (1946) di D. Lean. Approfondisci
Note legali